E' morto a 95 anni Stan Lee, il padre dei supereroi MarvelJane Park : La milionaria 23enne che offre 70mila euro all'anno per ...Grande Fratello Vip : Scontro a telecamere spente tra la Marchesa ...Lite fra Kate Middleton e la Regina Elisabetta per colpa del NataleModa, bellezza e cultura: strepitoso successo per il Bari Fashion Red ...Maltempo a Catania, Ikea apre le porte ai cani randagi | Video15 anni fa la strage di Nassiriya : Le vittime ItalianeConcorso truccato... Mi hanno trattato come un mafioso : Luigi ha ...Black Friday : chi lo aspetta e cosa pensa di comprare?Gerry Scotti VS Flavio Insinna ... si mette male per la nuova ...Ci danno dentro! Che passione tra Francesco Monte e Giulia Salemi al ...Mal di vivere! A Sannicola si uccide a 31 anni, trovata dai genitoriSilvio Berlusconi : Clima illiberale precede la dittatura77enne trovato morto in casa dopo 5 giorni : il figlio fermato con ...Milan, Gonzalo Higuain : Chiedo scusa, non sono un robot
di

La denuncia di un ex operaio dell'Eni : Mi facevano seppellire i rifiuti sotto terra

La Procura di Gela ha aperto un'indagine dopo la testimonianza del 70enne Emanuele Pistritto, che ...
La denuncia di un ex operaio dell'Eni : Mi facevano seppellire i rifiuti sotto terra

La denuncia di un ex operaio dell'Eni : Mi facevano seppellire i rifiuti sotto terra
La Procura di Gela ha aperto un'indagine dopo la testimonianza del 70enne Emanuele Pistritto, che venerdì su Rai2 ha rivelato clamorosi episodi di inquinamento del sottosuolo con rifiuti industriali provenienti dal petrolchimico dell'Eni. "Mi facevano pestare l'eternit – ha detto l'ex operaio – io lo macinavo e poi lo andavo a sotterrare. Venivano gli ingegneri, i vari responsabili e tra di loro dicevano tra cinquant'anni moriranno tutti di tumore".

Scarti industriali sotterrati in vasche sotto terra - Pistritto, proprietario e conduttore di pale meccaniche, in pensione, per molti anni è stato titolare di appalti nel settore del movimento terra e di materie prime nello stabilimento. Gli scarti della lavorazione della chimica e della raffineria sarebbero stati sotterrati in grandi vasche di oltre 500 metri quadrati e della profondità di 15 metri, a est del petrolchimico.
Rifiuti
"Qui di vecchiaia non muore più nessuno" - Dentro vi sarebbe stato scaricato di tutto: "Dall'amianto agli anelli di ceramica dei reattori che mi facevano frantumare con i cingoli delle ruspe - ha raccontato il supertestimone davanti alle telecamere della trasmissione "Nemo" -. Tutte queste cose che tiravano fuori dai forni sono tutte là". "Tutto il materiale andava nella falda acquifera. Qui di vecchiaia non muore più nessuno. Muoiono i giovani".

L'operaio ha sporto denuncia - Il 70enne ha deciso di sporgere denuncia in Procura. Il suo racconto ha aperto una breccia su un presunto smaltimento illecito di rifiuti industriali che avrebbe intaccato la falda acquifera provocando un disastro ambientale dalle conseguenze devastanti.

C'è già un processo in corso - La denuncia di Pistritto si aggiunge a quella fatta da un altro operaio, che ha fatto aprire un procedimento che si è chiuso con l'assoluzione dei vertici Eni. Ma a gennaio 2019 riprenderà un altro processo con 23 imputati tra dirigenti e manager dell'Eni per disastro ambientale di terra, aria, suolo e sottosuolo.
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Rifiuti
Scritto da Redazione Zazoom letto volte.
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàRifiutiGelaex operaioEni
Clicca qui e commenta questo post!