Mi hanno portato a letto! Pippo Baudo con le gemelle KesslerNon rinnego il mio passato! Eva Henger parla di uomini, sesso e video ...E' single! Elisabetta Gregoraci in Kenya con Briatore e Nathan FalcoSi vede tutto! Chiara Ferragni e il completino che mostra troppoDi nuovo insieme? Belen Rodriguez e Andrea Iannone per una serata in ...Blocco di cemento da un ponte! automobilista 54enne colpito muore sul ...E' lesbica! donna rifiutata come madrina di battesimoLa macabra vendetta... Un dente nel frullatore! Il fidanzato la ...Sei finita! i ricordi di Cher a Elle MagazineHa sterminato la sua famiglia! Uccide le figlie e moglie incinta per ...Vita da sceicco! Il lusso del campione Cristiano RonaldoTi si vede il capezzolo! Chiara Ferragni in costume fa impazzire i fanVergona! Al GF Vip Ilary Blasi sotto l'abito indossa le infraditoChe scollatura! Tutti vorrebbero una pizza fatta da Diletta LeottaHo iniziato a lavorare a 14 anni, mio padre era appena morto! Massimo ...
di

Caso Stefano Cucchi, indagato altro carabiniere

Caso Stefano Cucchi, indagato altro carabiniere
L’indagine sull’insabbiamento sale le gerarchie dei carabinieri, indagato il maggiore Luciano ...
Caso Stefano Cucchi, indagato altro carabiniere

Caso Stefano Cucchi, indagato altro carabiniere
L’indagine sull’insabbiamento sale le gerarchie dei carabinieri, indagato il maggiore Luciano Soligo. In questo nuovo filone in cui la procura di Roma procede per falso anche nei confronti di Massimiliano Colombo, ex comandante di Tor Sapienza, dipendente dalla compagnia Talenti Montesacro, guidata proprio da Soligo, e del carabiniere scelto Francesco Di Sano.

Nel nuovo filone d'inchiesta sul caso Stefano Cucchi, in cui si procede per falso, è indagato un maggiore dei carabinieri all'epoca comandante della Compagnia Talenti-Montesacro, Roma. In questa indagine sono già indagati per falso ideologico il luogotenente M. Colombo (comandante della Stazione Tor Sapienza) e il carabiniere scelto F. Di Sano che, nel processo a carico di altri 5 militari, ha dichiarato di aver dovuto modificare il verbale sullo stato di salute di Cucchi, dopo un ordine gerarchico. L’iscrizione del militare è legata alla deposizione del luogotenente Massimiliano Colombo che nel corso dell’interrogatorio reso la scorsa settimana davanti al pm della Capitale, Giovanni Musarò, avrebbe fatto il nome di Soligo.  

Non risultano indagati, invece, il generale dei carabinieri Vittorio Tomasone, il colonnello Alessandro Casarsa e il maggior Paolo Unali, diretti superiori all’epoca di Colombo e Soligo. Il processo indaga sul pestaggio di Stefano Cucchi, arrestato dai carabinieri con l’accusa di possesso di droga, e morto il 22 ottobre 2009 all’ospedale Sandro Pertini. fonte
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Caso Cucchi
Scritto da Vito Manzione letto volte.
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàCaso Cucchiindagatocarabinieremaggiore
Clicca qui e commenta questo post!