Iva Zanicchi è stata operata d’urgenza agli occhiAuto contromano! Morti 4 ragazzi di Tirano, 1 donna di Bologna e 1 ...Il Principe Harry rinuncia alla caccia per amore di Meghan MarkleLe hanno fratturato le costele! Aggredita la deputata grillina Mara ...Con Davide situazione delicata! Luciana Littizzetto è tornata single? Ho fatto solo il mio dovere! Il coraggio del carabiniere aggredito ...Quel posto conviene allo Stato! Fabrizio Corona parla del bosco di ...Ecotassa per le auto di lusso! Trovato l'accordo sulla ManovraKate Middleton di nuovo incinta? Prima di fine anno sarà fatta ...Inizia la fuga dal M5S! oltre 30 sono tentatiDarren e Lauren uniti per sempre! Le nozze contro il tempo per 24enne ...Crolla muro di Villa Mercede a San Lorenzo a Roma! decine di ...Ridammi il cuore! Giulia De Lellis tradita da Irama?Ha appena scoperto la dispensa! Chiara Ferragni gironzola di notte in ...Pensionati arrestati con 9 chili di cocaina nella valigia
di

Brescia : La piccola Nicole morta a 4 anni per otite poteva essere salvata

Brescia : La piccola Nicole morta a 4 anni per otite poteva essere salvata
La piccola di soli 4 anni morta lo scorso aprile agli Spedali civili di Brescia per un'infezione ...
Brescia : La piccola Nicole morta a 4 anni per otite poteva essere salvata

Brescia : La piccola Nicole morta a 4 anni per otite poteva essere salvata
La piccola di soli 4 anni morta lo scorso aprile agli Spedali civili di Brescia per un'infezione dovuta ad un'otite, poteva essere salvata. A dirlo sono i consulenti della Procura di Brescia, che aveva iscritto nel registro degli indagati ben 15 medici che avevano preso in cura la piccola Nicole. Per i consulenti è stata soprattutto la pediatra la cui condotta è stata definita "superficiale e poco accorta".

Secondo quanto riporta Il Giorno, i consulenti affermano che "a fronte della persistente sintomatologia algica per 10 giorni la dottoressa avrebbe dovuto impostare una antibioticoterapia e richiedere una visita otorinolaringoiatrica. L'eventuale somministrazione per via orale di un comune antibatterico avrebbe implicato una repentina abbattimento della carica batterica e una ripresa clinica. La sua condotta ha determinato uno sproporzionato ritardo diagnostico terapeutico, il quale abbatteva pesantemente le probabilità di sopravvivenza della bambina".

Anche se per i consulenti "l'inadeguata e negligente condotta medico professionale non appare però sufficiente per supportare un nesso causale con il decesso in quanto il quadro infettivo sottendeva scarse possibilità di regressione."
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Piccola Nicole
Scritto da Enrico Gallotta letto volte.
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàPiccola NicoleBresciabimbamorta
Clicca qui e commenta questo post!