Il frutto dell'incesto! Abusa la figlia per anni e la mette incintaPrima spalmava l'olio santo... poi abusava di loro! Don Guidolin ...Non lo voglio neanche come amico! Silvia Provvedi ha chiuso con ...Ha paura che Meghan Markle possa soffrire! Il principe Harry fugge da ...Non lo sento da 20 anni! L'ex moglie di Walter Zenga a Vieni da meStai esagerando con i ritocchi! Anna Tatangelo criticata sul webSto andando da uno psicologo! Anastasia Kuzmina e Francisco Porcella ...Si sposa? Tutta la verità su Federica Pellegrini e Filippo MagniniBarbara D’Urso non mi piace! Alfonso Signorini è una BelvaHo fatto una sciocchezza! Uccide la mamma in salotto e poi la ...Marisa Harris : La 22enne uccisa da un 12enne che si voleva suicidareAdesso fanno le pecorelle! Laura Boldrini risorgeLega Mer**! Gli studenti indossano i gilet gialli e bruciano un ...Morti mentre stavano andando a scuola! Tre fratellini travolti e ...Vestiti e pensa a tuo figlio! Chiara Ferragni mezza nuda su Instagram
di

Ndrangheta, cosca Alvaro: maxi blitz, c’è anche un sindaco

Ndrangheta, cosca Alvaro: maxi blitz, c’è anche un sindaco
I carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria haaano arrestato diverse persone ...
Ndrangheta, cosca Alvaro: maxi blitz, c’è anche un sindaco

Ndrangheta, cosca Alvaro: maxi blitz, c’è anche un sindaco
I carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria haaano arrestato diverse persone appartenenti alla cosca Alvaro di Sinopoli. Tra le persone fermate c'è anche un sindaco di un Comune aspromontano e due imprenditori. Le accuse, a vario titolo, sono di associazione di tipo mafioso, estorsione, truffa aggravata, trasferimento fraudolento di valori, aggravati dal metodo e dalle finalità mafiose.

L’inchiesta della Direzione Distrettuale Antimafia è confluita in una vasta operazione contro il clan degli Alvaro di Sinopoli e, soprattutto, sui suoi interessi criminali nella zona., una ventina in corso di esecuzione da parte dei Carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria, nei confronti di presunti appartenenti alla cosca. Il sindaco indagato è del comune di Delianuova.

Le indagini dei carabinieri hanno fatto luce sugli interessi criminali della cosca che era in grado di infiltrarsi in enti pubblici e amministrazioni locali per influenzarne le scelte e acquisire illecitamente appalti e finanziamenti pubblici. Le accuse contestate sono di associazione mafiosa, estorsione, truffa aggravata, trasferimento fraudolento di valori: tutti reati aggravati dal metodo e dalle finalità mafiose.
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Ndrangheta
Scritto da Luca Oliva letto volte.
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàNdranghetacarabinierisindacoDelianuova
Clicca qui e commenta questo post!