Ubriaco al volante picchia agenti che lo soccorrono! Arrestato romeno ...Mio dio! Malena fa la porno star ... Aida Nizar sotto shockOmicidio Sarah Scazzi : Sabrina Misseri sarà liberata in anticipoMeghan Markle e il pancione... quel gesto con le mani durante gli ...GT ANNIVERSARY il Charity Gala ideato da Florio e Albano a Napoli.Chi è il killer di Strasburgo che ha ucciso 4 persone? il giornalista ...Fake al 100%! L'aggressione nel bosco di Fabrizio Corona era una ...Massimo Giletti : Andiamo nei luoghi in cui lo Stato non va... ...Vladimir Luxuria contro Rai3 ... la puntata de Alla lavagna spostata Doppio problema per il principe Harry! Meghan Markle incinta di due ...Uomini e Donne : Il trono classico in prima serata, ma senza Maria De ...Donne fiere che il marito le picchiasse! Lo sfogo di Fiordaliso per ...Terrore in casa... 18enne azzannata da pitbull nel lettoMafia, boss Messina Denaro : un fermo e case setacciateVacanze a Las Vegas con i soldi dei fedeli! Suore sotto accusa in ...
di

Codice Lilla nei Pronto Soccorso: In Italia nessuno sa cosa sia, ecco di cosa si tratta

Codice Lilla nei Pronto Soccorso: In Italia nessuno sa cosa sia, ecco di cosa si tratta
Codice Lilla nei Pronto soccorso e in Italia nessuno sa cosa sia ne tantomeno è stato attivato in ...
Codice Lilla nei Pronto Soccorso: In Italia nessuno sa cosa sia, ecco di cosa si tratta

Codice Lilla nei Pronto Soccorso: In Italia nessuno sa cosa sia, ecco di cosa si tratta
Codice Lilla nei Pronto soccorso e in Italia nessuno sa cosa sia ne tantomeno è stato attivato in qualche struttura del nostro Paese. Eppure, il Codice Lilla è una delle novità importanti per i cittadini, annunciato dal Ministero della Salute e serve a tutelare e a intervenire sui pazienti affette da disturbi dell'alimentazione come l'anoressia, l'obesità, disidratazione e reni o polmoni compromessi. 

Il Ministero della Salute nel mese di agosto ha diramato le informative sul nuovo Codice in tutte le strutture ospedaliere ma ad oggi sembra che nessuno ne sappia niente, al  pronto soccorso del Policlinico Umberto I, del San Camillo e del Pertini a Roma nessuno lo conosce così come il Policlinico, il Niguarda e il Fatebenefratelli  a Milano, strutture di primo livello e quindi fondamentali per l'emergenza. Nessuna struttura sembra mai averne sentito parlare inoltre sembra tutto fermo poichè mancherebbero i fondi per preparare tramite corsi di formazione gli operatori del Pronto soccorso. 

Mentre il Ministero ritiene che invece che le strutture ospedaliere avrebbero dovuto attivare il Codice Lilla con un percorso specifico per aiutare gli operatori sanitari ad accogliere i pazienti in pronto soccorso e avviarne da subito il giusto cammino terapeutico. Nell'informativa diramata dal Ministero della Salute vi sono anche delle raccomandazioni specifiche rivolte ai familiari dei pazienti in difficoltà. Ad oggi purtroppo vi è un'alta percentuale di persone colpite da disturbi alimentari pari al 95,9% di cui il  4,1% uomini, il restante donne, soprattutto in età adolescenziale ma spesso anche nei bambini tra gli 8 e i 10 anni. 
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Codice Lilla
Scritto da miriamferrazzu@ letto volte.
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàCodice LillaPronto SoccorsoItaliadi cosa si tratta
Clicca qui e commenta questo post!