Christina Aguilera come Madonna su InstagramMarijuana al posto dell’incenso in chiesa! Sacerdote e fedeli ...Melissa Satta e Kevin Prince Boateng in crisi? L’ex Velina fa ...Alessia Macari dopo le polemiche con Mara Venier! Perché non la ...Mafia, Matteo Salvini : Camorra e 'Ndrangheta saranno cancellate Orrore! 23enne sorpreso a farlo con un cadavere in un’agenzia di ...Quest’anno ho dovuto fare una cosa orribile! Alba Parietti in lacrime ...Ecco come sta davvero Michael SchumacherBelen e` la piu` amata dello spettacolo grazie a me! Fabrizio Corona ...Isola dei Famosi 2019! Ecco il cast e tutte le anticipazioniRocco ce l'ha più lungo di Gerry! Ma che domanda a Chi vuole essere ...Paghi in ritardo? Il Fisco triplica gli interessiUn amore grande e bellissimo! Elisa Isoardi si confessa su Matteo ...L'ho lasciato per colpa di De Laurentiis! Massimo Boldi parla ...Mette migranti in strada! In chiesa il bollettino anti-dl Salvini
di

HipNosya : la musica è anche medicina

HipNosya : la musica è anche medicina
AnnaRosa(Nina) Fava ,Classe '91, In arte HipNosya. Nasce a Verona ma all'età di 18 anni, insieme ...
HipNosya : la musica è anche medicina

HipNosya : la musica è anche medicina
AnnaRosa(Nina) Fava ,Classe '91, In arte HipNosya.Nasce a Verona ma all'età di 18 anni, insieme al suo compagno , nonché beatmaker, decidono con il loro artigianato di partire in camper in un viaggio in giro per l Europa durato 4 anni.Hipnosya come personaggio musicale nasce nel 2013 dopo la morte del padre , evento che le è servito a trovar la forza per dare forma alle sue emozioni nel suo primo E.P. "T.A.Z " che trovate su soundcloud. 

Prevalentemente sul filone Hip-Hop R&B, voce Blues, aumenta la propria "Gavetta" principalmente a Berlino dove improvvisando JamSession insieme a vari artisti più i pomeriggi alle stazioni della Metro cantando Acappella , l' hanno aiutata molto a formare il personaggio. Ecco su HipNosya Facebbok

1) Ciao Nina! Da cosa nasce la tua passione per la musica?

La passione per la musica è innata, all'età di 6 anni spopolavo al karaoke della Festa dell’Unità  con "It's My life" di Bon Jovi (risatina). Torniamo seri, ho vissuto la mia infanzia in contesti di condivisione dove spesso chi li frequentava era musicista o comunque cultore della buona musica. Credo sia proprio li laddove io abbia iniziato ad amare quest’arte.

2) Cosa ti ha spinto a creare questo progetto?

In realtà  ciò che più ci ha spinto a creare questo progetto è stata la necessità di voler divulgare messaggi di: unione, perseveranza, autoironia e autoguarigione, la musica è anche medicina.

3) Cosa differenzia la tua musica da quella proposta da altri artisti della scena attuale?

L'unica differenza che sento possa avere risede nei contenuti dei testi e dall'esigenza alla base. Io, ad esempio, lo faccio per non alimentare i pensieri negativi, per lasciarli andare una volta tramutati in testi e melodie, mentre molti altri nella scena attuale hanno intenti esclusivamente a scopo di lucro, basta ascoltare il non contenuto dei loro testi.

4) Parole ed emozioni .. è difficile renderle in musica e canzoni?

Per me renderle canzoni è davvero difficile, io infatti non potrei mai lanciarmi in una freestyle battle perchè ne uscirei sconfitta.

Alle volte è proprio un vero, parto trovando le parole che si sposino correttamente con le melodie che ho in testa, nel senso che è molto più facile per me trovare subito il flow, le melodie. Da li poi mi prendo il tempo che necessito per trovare le parole ed unire testo e musica.

 5) Sei sul palco per un grande evento, chi ringrazieresti?

Ringrazierei sicuramente i miei DandyFrik (Daddy&Mummy) per la libertà d'espressione che hanno saputo trasmettermi. Ringrazierei il mio compagno nonché beatmaker “Knowhere G psy” per la tenacia e l amore con cui ha saputo supportarmi. E ancora: Ale psc Production, Saretta ed EvaDrumlady per la loro super energia nei vari cori e seconde voci ed insieme a loro tutti coloro che hanno creduto in me e mi hanno permesso di arrivare fin a qui.

Ma principalmente vorrei ringraziare coloro che non hanno voluto credere in me, perché sotto sotto è anche soprattutto grazie a loro che trovo la molla per proseguire. Ringrazio infine voi di Zazoom per lo spazio concessomi.

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : HipNosya
Scritto da Redazione Zazoom letto volte.
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : MusicaHipNosyagruppo musicaleintervistaINeedLoop
Clicca qui e commenta questo post!