Di Maio e Salvini: "Boeri fa politica"Tour:frattura vertebra - Nibali si ritiraRai - dipendenti eleggono Laganà in CdAFonti P.Chigi: toni Boeri inaccettabiliNomine - slitta vertice a Palazzo Chigi"Trattativa accelerò morte Borsellino"Calcio: Milan - sentenza Tas solo domani
di

Pistoia : Il 30 giugno Giornata contro l’ictus

Pistoia : Il 30 giugno Giornata contro l’ictus
Pistoia, ospedale ”San Jacopo”. Il 30 giugno “Giornata contro l’ictus”, esami e test gratuiti . ...
Pistoia : Il 30 giugno Giornata contro l’ictus

Pistoia : Il 30 giugno Giornata contro l’ictus
Pistoia, ospedale ”San Jacopo”. Il 30 giugno “Giornata control’ictus”, esami e test gratuiti . 400 le persone ricoverate per ictus loscorso anno. Ridotta la mortalità: si attesta intorno al 9,6% a 30giorni e ad un anno al 15,6% e sono i migliori a livello nazionale. 400 le persone ricoverate per ictus lo scorso anno nella Neurologiadell’ospedale “San Jacopo”di Pistoia diretto dal dottor Gino Volpi. Ridotti la mortalità: i dati i mortalità nell’Azienda USL Toscanacentro si attestano intorno al 9,6% a 30 giorni e ad un anno al15,6%; e sono i migliori a livello nazionale. Un successodunque.Uno screening completo per la prevenzione dell’ictus si terrànell’ospedale “San Jacopo” per l’intera giornata di sabato 30giugno (dalle 8,00 alle 13,30 e dalle 14,00 alle 19,30) nell’ambitodell“Open Day”. realizzato grazie alla disponibilità dell’équipemedica e tecnica di neurologia diretta dal dottor Gino Volpi. conl’ausilio dalle Associazioni di Volontariato ALICE e Punto Unico.A chi si prenoterà sarà effettuato uno studio del rischio vascolare, lamisurazione della pressione arteriosa,l’individuazione dellafibrillazione atriale, l’ecocolordoppler carotideo e vertebrale e infinevalutazione neurologica conclusiva.

Per le prenotazioni è necessario presentarsi domani 25 giugno egiovedì 28 giugno dalle ore 9 alle 12 presso il Punto Unicodell’Ospedale (ingresso centrale, piano terra).Con interventi tempestivi e uno Stroke Team esperto neltrattamento dell’ictus acuto, formato da neurologi, internisti,medici del pronto soccorso, del 118, radiologi, tecnici radiologi einfermieri, la Neurologia pistoiese si è distinta per il numero deitrattamenti di casi gravi e ha contribuito a ridurre i dati i mortalitànell’Azienda USL Toscana centro che si attestano intorno al 9,6%a 30 giorni e ad un anno al 15,6%; i dati sono i migliori a livellonazionale.

“Non è la prima volta che organizziamo questa iniziativa -spiega ilDirettore della struttura complessa di Neurologia, dottor GinoVolpi-nella quale crediamo molto in quanto per combattere l’ictus laprevenzione è un’arma fondamentale dal momento che anchel’anno scorso sono state ricoverate 400 persone: in pratica lostesso numero dell’anno precedente. E’ importantissimo il ruolodelle Associazioni nella divulgazione della conoscenza dei sintomid’esordio della malattia in quanto si tratta di una patologia tempodipendente: le terapie devono essere somministrate precocementeper limitare i danni. “Tutti gli sforzi messi in campo dall'Azienda USLCentro Toscana e da Area Vasta Centro -continua il dottor Volpi -si rivolgono ad un livello organizzativo gestionale dell'emergenza:nel 2017 sono stati approvati dei protocolli di percorsi tempo-dipendenti sia per l'ictus ischemico che emorragico che dettagliano ivari passaggi dalla chiamata del 118 da parte del paziente o deifamiliari all'intervento della centrale operativa di 118, all'attivazionedel Dipartimento di emergenza urgenza degli ospedali maggiori ingrado di effettuare trombolisi venosa dove viene gestita la faseacuta e l'eventuale scelta di trattamento loco regionale presso laneuroradiologia ell’ospedale fiorentino di Careggi.

Il dottor Volpi termina dicendo che: “nel 2018 sono previsti corsi diformazione di area Vasta per la diffusione e la continuità formativasu questi protocolli che raggiungano tutti gli operatori sanitaridell’area coinvolti in questi percorsi, siano essi neurologi, internisti,medici di emergenza urgenza, operatori del 118, infermieri dei DEAe delle Stroke-Unit, anestesisti rianimatori, radiologi e radiologiinterventisti.”. Nella foto: il dottor Gino Volpi
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : ictus
Scritto da Redazione Zazoom letto volte.
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : SaluteictusPistoia0 giugno 2018esami
Clicca qui e commenta questo post!