ONU - intervento premier previsto il 26/9Bari.Aggrediti dopo corteo antirazzistaIndia - arrestato vescovo per stuproFico: "L'Italia salvi tutti i migranti"Conte:riforme? Fumata bianca già al viaMondiali volley - Italia-Finlandia 3-0Anticipo serie A - Sassuolo-Empoli 3-1Nevada - 4 morti durante lite famigliaScoperta lettera 'eretica' di GalileoUnicef Italia:1mln 200mila bimbi poveri
di

Migranti, Offese immorali : Prendete i figli di Salvini e metteteli a bordo dell'Aquarius

Migranti, Offese immorali : Prendete i figli di Salvini e metteteli a bordo dell'Aquarius
Il caso immigrazione e la'azione politica di Matteo Salvini che ha decisi di chiudere i porti ...
Migranti, Offese immorali : Prendete i figli di Salvini e metteteli a bordo dell'Aquarius

Migranti, Offese immorali : Prendete i figli di Salvini e metteteli a bordo dell'Aquarius
Il caso immigrazione e la'azione politica di Matteo Salvini che ha decisi di chiudere i porti italiani ai migranti - caso europeo nato con la vicenda della nave Aquarius - ha suscitato numerose polemiche, alcune delle quali provenienti da personaggi italiani che probabilmente hanno commentato al di sopra delle righe.

La cantante Rossana Casale ha postato su Facebook: «Prendete i figli di Salvini e metteteli a bordo dell'Aquarius. Ora». Lo scrittore Sandro Veronesi ha scritto su Twitter: «Io che non credo prego tutti i credenti affinché preghino che Matteo Salvini col rosario in tasca venga maledetto da Dio onnipotente e trasformato in serpe». Poi Edoardo Albinati, il premio Strega Albinati, sempre su Twitter: «Ho desiderato che morisse qualcuno sulla nave Aquarius. Ho detto: adesso, se muore un bambino, voglio vedere che cosa succede del nostro governo». 
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Migranti
Scritto da Luca Oliva letto volte.
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : PoliticaMigrantiOffese immoraliintellettualiRossana Casale
Clicca qui e commenta questo post!