Salvini:"Macron arrogante apra i porti"F.1: in Francia pole per Lewis HamiltonSalvini:"Sì dell'Italia non è scontato"Migranti - Macron:sbarco porto più vicinoMondiali:Belgio travolge la Tunisia 5-2Cervino - cade e muore alpinista moldavoUil - Barbagallo rieletto segretarioDi Maio su pensioni - critici Pd e FI
di

Scandalo pedofilia in Cile : Papa Francesco accetta le dimissioni di tre Vescovi

Scandalo pedofilia in Cile : Papa Francesco accetta le dimissioni di tre Vescovi
In relazione allo scandalo della pedofilia in Cile, Papa Francesco ha accettato la rinuncia del ...
Scandalo pedofilia in Cile : Papa Francesco accetta le dimissioni di tre Vescovi

Scandalo pedofilia in Cile : Papa Francesco accetta le dimissioni di tre Vescovi
In relazione allo scandalo della pedofilia in Cile, Papa Francesco ha accettato la rinuncia del vescovo di Osorno mons. Juan Barros Madrid, e di altri due vescovi, quello di Puerto Montt, mons. Cristian Caro Cordero, e quello di Valparaiso, mons. Gonzalo Duarte Garcia de Cortazar. Durante l'incontro col papa in Vaticano il mese scorso, tutti i vescovi cileni si erano dimessi in blocco. Il pontefice, ha comunicato oggi il bollettino della sala stampa vaticana, ha nominato tre amministratori apostolici per le tre diocesi.

Lo scandalo nella Chiesa cilena era esploso attorno alla figura di padre Fernando Karadima, oggi ottuagenario, carismatico prete dell'alta società della capitale cilena all'epoca della dittatura di Augusto Pinochet con buoni rapporti in Vaticano nella cerchia wojtyliana. Alcune vittime hanno accusato di aver coperto le loro denunce diversi maggiorenti della Chiesa cilena, e in particolare presuli come Juan Barros, attuale vescovo di Osorno, che da giovani sono stati allievi di Karadima. 


Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Pedofilia Cile
Scritto da Anna Spiotta letto volte.
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàPedofilia CileScandaloPapa Francescodimissioni
Clicca qui e commenta questo post!