G20. "Tensioni commerciali" in bozzaPompeo - spero nuovo incontro Trump-PutinGB - idearono strage: 15enni condannatiTrump:pronto a colpire tutto Made ChinaTrintignant dice addio al cinemaGaza - scontri: 4 morti - centinaia feritiRoma - trovato cadavere di un ragazzoGrasso condannato a pagare 82mila al Pd
di

Il padre di Alessandro Di Battista augura a Silvio Berlusconi di morire al più presto!

Il padre di Alessandro Di Battista augura a Silvio Berlusconi di morire al più presto!
Il padre di Alessandro Di Battista, il signor Vittorio, sembra essere ossessionato da Silvio ...
Il padre di Alessandro Di Battista augura a Silvio Berlusconi di morire al più presto!

Il padre di Alessandro Di Battista augura a Silvio Berlusconi di morire al più presto!
Il padre di Alessandro Di Battista, il signor Vittorio, sembra essere ossessionato da Silvio Berlusconi, e l'ultimo capitolo della sua ossessione è il seguente: augurare la morte a Berlusconi. Il signor Di Battista si augura che il Cavaliere risolva il suo conflitto d'interessi di "sua non spontanea volontà". Nessun accenno alla politica: l'augurio appare in tutto e per tutto quello di morte

L'augurio in un post su Facebook intitolato "Ottimismo" : "Sono un ottimista per natura e per questo aspetto i termini del contratto... Credo, comunque, che oggi, la priorità si quella di AIUTARE chi non può più andare avanti. Quindi interventi economici significativi e risolutivi. Abolizione dei vitalizi, istituzione del reddito di cittadinanza... Il conflitto di interessi che considero una peste bubbonica può aspettare qualche mese, magari il problema lo risolve il nano ladro di tasse, di sua NON spontanea volontà". fonte
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Alessandro Di Battista
Scritto da Enza Grandi letto volte.
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : PoliticaAlessandro Di Battistapadre VittorioauguraSilvio Berlusconi
Clicca qui e commenta questo post!