Vigile fuoco muore cadendo da 7 metriLibia.Onu - allarme per violazioni treguaMessico - ucciso un altro giornalistaONU - intervento premier previsto il 26/9Bari.Aggrediti dopo corteo antirazzistaIndia - arrestato vescovo per stuproFico: "L'Italia salvi tutti i migranti"Conte:riforme? Fumata bianca già al viaMondiali volley - Italia-Finlandia 3-0Anticipo serie A - Sassuolo-Empoli 3-1
di

Miracolo a Savona : Quattro pazienti si risvegliano dopo anni in coma profondo

Miracolo a Savona : Quattro pazienti si risvegliano dopo anni in coma profondo
Vado Ligure - Come riporta ilsecoloxix.it auattro pazienti del Centro Vada Sabatia sono usciti ...
Miracolo a Savona : Quattro pazienti si risvegliano dopo anni in coma profondo

Miracolo a Savona : Quattro pazienti si risvegliano dopo anni in coma profondo
Vado Ligure - Come riporta ilsecoloxix.it auattro pazienti del Centro Vada Sabatia sono usciti dallo stato di coma nel reparto che ospita persone in condizioni gravissime e con prognosi indefinita. È proprio nel nucleo riservato ai pazienti in stato vegetativo persistente che due donne e due uomini, in coma da anni, hanno dato un chiaro segnale di miglioramento. 

Per alcune famiglie è “miracolo” : «Come rinascere e iniziare una nuova vita». Per quattro famiglie il centro Vada Sabatia è diventato un luogo in cui si è riaccesa una speranza. Spiegano il direttore sanitario, Roberto Prato, ed il referente medico del reparto Paolo Serafini  : «La degenza media in ospedale è sempre più breve, il paziente spesso torna a casa da una famiglia che deve affrontare problemi di assistenza a volte molto pesanti. Si tratta di persone reduci da incidenti stradali o sul lavoro, con situazioni derivanti da emorragia cerebrale o patologie diverse. Cerchiamo di portare le persone verso un miglioramento che permetta di riprendere il più possibile le normali attività. È chiaro che il successo dipende dalla gravità di ciascun caso, ma i progressi che abbiamo riscontrato in questi quattro pazienti ci danno uno stimolo in più».

Poi il coordinatore dei fisioterapisti, Gianfranco Bruzzone, che lavora con il fisiatra Roberto Sergi : «Il risveglio di uno dei pazienti è stato indimenticabile. Stavamo facendo la seduta quotidiana quando ho visto che muoveva gli occhi. Allora ho iniziato a sollecitarlo, capivo che voleva parlarmi e l’ho invitato in modo insistente a dirmi quello che voleva. Alla fine si è come liberato da un blocco e mi ha mandato a quel paese. È stato un momento di grande euforia. Per lui ma anche per me. Ci trovavamo nella sala di “stimolazione polisensoriale”, dove lavoriamo con loro proponendo luci diverse e musica, anche facendo assaggiare i piatti preferiti. Un paziente, ad esempio, adorava il “tirami su” e farglielo assaggiare è stato molto utile. Alcuni qui possono anche iniziare a scrivere e disegnare». La notizia dei risvegli, soprattutto quando hanno iniziato ad essere diversi, ha emozionato l’intera città.
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Coma Savona
Scritto da Paola Cammarota letto volte.
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàComa SavonaMiracoloclinicarisvegliano
Clicca qui e commenta questo post!