Roma - trovato cadavere di un ragazzoGrasso condannato a pagare 82mila al PdIlva - ArcelorMittal:miglioreremo impegniObbligo seggiolino antiabbandono bimbiBarista violentata - Garante: no dettagliTraffico ovuli - prosciolto Antinori
di

Andrea Rana Mr.George : i reali bisogni della gente!

Andrea Rana Mr.George : i reali bisogni della gente!
Andrea Rana è finalmente fuori con “Mr.George” e noi abbiamo voluto porgli qualche piccola domanda. ...
Andrea Rana Mr.George : i reali bisogni della gente!

Andrea Rana Mr.George : i reali bisogni della gente!
Andrea Rana è finalmente fuori con “Mr.George” e noi abbiamo voluto porgli qualche piccola domanda. Ciao Andrea, racconta ai nostri lettori come hai iniziato? Ciao! Ho iniziato, come molti, con un gruppetto di amici, poi i primi concerti all’oratorio, i concorsi... Curiosamente, iniziammo da subito a scrivere pezzi nostri, prediligendo questa strada a quella forse più standard delle “covers”.

Il brano "Mr. George" da cosa nasce e come è stato sviluppato?
È un brano che tenevo nel cassetto da un po’ di tempo. Musicalmente ricalca un po’ i miei esordi pop-rock, mentre negli ultimi anni ho scritto prevalentemente brani pop/cantautorali. La canzone nasce dalla rabbia nei confronti di un certo tipo di politica, sempre più incapace di ascoltare i reali bisogni della gente. Ogni giorno assistiamo a vicende surreali e ogni volta mi domando dove siamo diretti. Come diceva Gaber in un suo celeberrimo brano, “si scannano su tutto e poi non cambia niente”. “Mr. George” è stato arrangiato da Andrea Pontone e co-prodotto con Peppe Cirino della Zm Records.

Puoi dirci tre canzoni (di altri artisti) che ami ed il perché? Tra queste, la canzone che avresti voluto scrivere quale è e perché?
Caspita, impossibile dirvi solamente tre brani... però, se proprio devo, snocciolo questi tre titoli: “Il nodo” di Raf, “”En el muelle de San Blás” dei Manà, “Imagine” di Lennon. 
Queste canzoni, come tante altre di altri artisti, mi hanno accompagnato in alcuni momenti della mia vita, perciò le amo: hanno saputo dare forma al mio stato d’animo di un determinato momento, o meglio, il mio stato d’animo ha potuto riflettersi in esse. Avrei voluto scrivere queste e altre migliaia di canzoni, ma allo stesso tempo, egoisticamente, non lo avrei voluto... perché altrimenti non avrei potuto goderne da ascoltatore!

Il disco che ti ha svoltato la vita?
“17 Re” dei Litfiba. Una pietra miliare della musica italiana e, probabilmente, l’apice artistico della band fiorentina.  

Sogni nel cassetto e progetti per il futuro?
Più che sogni, progetti. Mi piacerebbe realizzare più avanti un nuovo album, successore di “Mentre fuori piove”, uscito nel 2014. Ho già dei brani praticamente terminati che potrebbero vedere la luce appunto in un nuovo disco, oppure come singoli... vedremo!
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Andrea Rana
Scritto da Info Musicalive letto volte.
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : MusicaAndrea RanaMr.Georgecanzonepolitica
Clicca qui e commenta questo post!