Chieti - operazione antidroga: 15 arrestiDazi - Cina riavvia negoziato con UsaValstagna - recuperata salma scalatoreRimini:Ferragosto - 23 arresti in RivieraBrasile - Pm: Lula non può candidarsiTwitter sospende account di Alex JonesUnicef - a Kabul stop violenze su bimbiTrevigiano - aereo si schianta: due mortiTrevigiano - ereo si schianta: due mortiTrvigiano - aereo si schianta: due morti
di

Il piccolo Gabriel morto strangolato dalla compagna del padre e ritrovato nel baule dell'auto

Il piccolo Gabriel morto strangolato dalla compagna del padre e ritrovato nel baule dell'auto
La tragica vicenda del piccolo Gabriel Cruz, il bambino di 8 anni scomparso 12 giorni fa ad Almeria ...
Il piccolo Gabriel morto strangolato dalla compagna del padre e ritrovato nel baule dell'auto

Il piccolo Gabriel morto strangolato dalla compagna del padre e ritrovato nel baule dell'auto
La tragica vicenda del piccolo Gabriel Cruz, il bambino di 8 anni scomparso 12 giorni fa ad Almeria in Spagna e ritrovato cadavere nel bagagliaio dell'auto della compagna 43enne del padre,  Ana Julia Quezada, ha scosso non solo la Spagna ma anche tutto il mondo, tanto che il web si è scatenato contro colei che è ritenuta la presunta assassina. L'autopsia effettuata oggi sul corpicino del piccolo Gabriel ha rivelato la morte per strangolamento avvenuta il giorno stesso della scomparsa. Contro questo mostro di donna, Ana Julia Quezada, vi sono prove schiaccianti, costei infatti, è stata fotografata dagli agenti che ne controllavano i movimenti, ieri, mentre toglieva il corpo da un pozzo nel quale era rimasto nascosto per trasportarlo in un altro nascondiglio nel cofano dell'auto. 

L'intero Paese si era mobilitato alla ricerca del piccolo Gabriel, con numerosi appelli dei genitori del piccolo, ai quali anche l'assassina mostrandosi profondamente addolorata, si era associata. Commuovente l'appello della mamma di Gabriel, Patricia Ramirez, che con gran forza ha invitato tutti a fermare la rabbia sui social contro la presunta assassina, nuova compagna del padre del piccolo Gabriel, noto con il soprannome di "Pescaito" (pesciolino): "Vedo molte frasi di rabbia su questa donna. In onore del Pesciolino, chiedo a tutti che nessuno parli di lei, che non appaia su nessun sito. Io e lui non siamo così. Che (quella donna) paghi quello che deve pagare. Ma vorrei che di questo caso rimanessero le buone azioni giunte da ogni parte, che hanno tirato fuori il buono dalle persone". Oggi, Patricia durante un'intervista ha dichiarato di aver sempre sospettato della donna ma di aver taciuto per non ostacolare le indagini, inoltre ha fatto sapere che resterà accanto all'ex marito, il quale sta soffrendo tantissimo. 

A portare gli agenti all'amara scoperta del corpicino senza vita di Gabriel è stata proprio la sua assassina che si era presentata alla polizia con una camicia del piccolo Gabriel, sostenendo di averla trovata durante le ricerche. 
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Gabriel Cruz
Scritto da Paola Cammarota letto volte.
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàGabriel Cruzbimbo 8 annistrangolatocompagna
Clicca qui e commenta questo post!