Papa:"Mediterraneo sia un'arca di pace"Assalto al caveau - arrestato il commandoGoverno - restano veti e sale la tensioneRoma - donna carbonizzata in un parcoMessina - pizzo restauro museo: 3 arrestiCalabria - Dia sequestra beni per 22 MlnRoma - parcheggiatori abusivi:11 indagatiEnna - operazione anti-usura: 3 arresti
di

Turchia : arrestati 38 sospetti miliziani Isis - Antiterrorismo Capodanno

Turchia : arrestati 38 sospetti miliziani Isis - Antiterrorismo Capodanno
38 sospetti membri dello Stato islamico sono stati arrestati dalla polizia antiterrorismo turca, ...
Turchia : arrestati 38 sospetti miliziani Isis - Antiterrorismo Capodanno

Turchia : arrestati 38 sospetti miliziani Isis - Antiterrorismo Capodanno
38 sospetti membri dello Stato islamico sono stati arrestati dalla polizia antiterrorismo turca, nella provincia nordoccidentale di Bursa, mentre si rafforzano le misure di sicurezza in vista del Capodanno. I sospetti, tra cui diversi siriani, sono stati arrestati in blitz simultanei nelle case della zona alle prime ore di stamani.

Lo scorso anno un uomo armato fece irruzione in una discoteca di Istanbul, nella notte di Capodanno, sparando e uccidendo 39 persone, quest'anno le autorità hanno cancellato diverse celebrazioni pubbliche per le strade di Istanbul. Ci sono circa 300 cittadini britannici fra le centinaia di jihadisti che sono fuggiti in Turchia dopo la caduta delle principali città dello Stato islamico, Raqqa in Siria e Mosul in Iraq. E' quanto rivela il Times, secondo cui rappresentano un forte rischio terrorismo per i Paesi occidentali nel caso in cui riuscissero a tornare nei loro Stati d'origine in Europa. Il giornale cita come fonte Ciwan Xhalil, un alto funzionario d'intelligence siro-curdo : "L'esodo è iniziato dopo la caduta di Mosul ed è continuato dopo che l'Isis ha perso Raqqa. Abbiamo molti francesi nelle nostre prigioni e tanti di altre nazionalità, ma pensiamo che gran parte dei britannici siano fuggiti".

Intanto la «sorella Rim è rientrata in Europa sotto falso nome e rischia di diventare una kamikaze nel nome dell’Isis», è l’allarme per la foreign fighter padovana Meriem Rehaily lanciato dal giornale in lingua araba Al Ahdath Al Maghribia secondo cui la 22enne potrebbe aver trovato rifugio in Francia  dopo essere scampata ai bombardamenti di Raqqa e alle milizie curde.
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Isis
Scritto da Francesco Oliva letto volte.
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàIsisTurchiaarrestatisospetti
Clicca qui e commenta questo post!