Come mamma l'ha fatta! La foto al mare di Francesca Cipriani manda ...Non ti deluderò! Francesca De Andrè scrive una lettera a Gennaro ...Elisabetta Canalis e le vacanze in Italia con tutta la famigliaBritney Spears e la sua prima uscita pubblica con il fidanzato Sam ...Abbiate cura di voi stesse! Karina Cascella criticata per qualche ...Heather Parisi rivela : soffro di agorafobiaElena Santarelli criticata per l’eccessiva magrezza... lei risponde ...Laura Pausini: Il mio post su Bibbiano era per i bimbi!Ho un nemico in più, te la farò pagare! Amici, Irama minacciato da ...700mila euro in contanti! A Teglio scoperta maga e psicologa senza ...Nina Moric ... sono stata attaccata da un batterio che mangia la carneLino Banfi... lavoro per aiutare negli studi i miei nipotiLorenzo Battistello del Grande Fratello : ho avuto un tumore malignoLaetitia Casta senza veli torna in copertina bella come vent’anni faAmadeus e Fiorello insieme ... la foto fa sognare i fan
di

Totò Riina : il boss di cosa nostra è morto all'ospedale di Parma - Era malato da tempo

Totò Riina : il boss di cosa nostra è morto all'ospedale di Parma - Era malato da tempo
E' morto questa notte il boss originario di Corleone (Palermo), Totò Riina, malato ormai da tempo e ...
Totò Riina : il boss di cosa nostra è morto all'ospedale di Parma - Era malato da tempo

Totò Riina : il boss di cosa nostra è morto all'ospedale di Parma - Era malato da tempo
E' morto questa notte il boss originario di Corleone (Palermo), Totò Riina, malato ormai da tempo e ricoverato presso il reparto detenuti dell'ospedale di Parma. Il capomafia, che giovedì aveva compiuto 87 anni, era in coma da diversi giorni dopo due interventi chirurgici. Arrestato il 15 gennaio del 1993 dopo 24 anni di latitanza, Riina era ancora considerato dagli inquirenti il capo indiscusso di Cosa Nostra. Riina stava scontando 26 condanne all'ergastolo per decine di omicidi e stragi tra le quali quella di viale Lazio, gli attentati del '92 in cui persero la vita Falcone e Borsellino e quelli del '93, nel Continente. 

E' da ricondurre a lui la scelta di lanciare un 'offensiva armata contro lo Stato nei primi Anni 90, non ha mai avuto un cenno di pentimento. Solo tre anni fa, parlando in carcere con un co-detenuto, si vantava dell'omicidio di Falcone e continuava a minacciare di morte i magistrati. L'ultimo processo a suo carico, ancora in corso, era quello sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia, in cui era imputato di minaccia a Corpo politico dello Stato. 

A luglio il tribunale di sorveglianza di Bologna aveva rigettato la richiesta di differimento della pena avanzata dai legali di Riina. Il "capo dei capi" di Cosa Nostra era quindi rimasto nel reparto detenuti dell'ospedale di Parma in regime di 41 bis. I giudici hanno ritenuto che il boss 87enne potesse essere curato nel migliore dei modi nell'ospedale emiliano. Solo giovedì, con il parere positivo della Procura nazionale antimafia e dell'Amministrazione penitenziaria, il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, aveva firmato il permesso di visita per i figli di Riina per fa sì che potessero stargli vicino, nella struttura sanitaria a Parma. La Procura di Parma ha disposto l'autopsia sulla salma perché si tratta "di un decesso avvenuto in ambiente carcerario e che quindi richiede completezza di accertamenti, a garanzia di tutti".

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Totò Riina
da miriamferrazzu@
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàTotò Riinamafiabosscosa nostra
Clicca qui e commenta questo post!