Bannon incoraggia populismo in EuropaRussia:liberatela - Butina non è una spiaStupro barista: arrestato ha vari aliasMaturità - Miur:aumentano promossi 70/100Usa - ucciso l'ex medico di Bush padreMorta in casa - scoperta dopo 18 mesi'Ndrangheta - ucciso 39enne. Grave bimboScuola: stop limite 36 mesi contratti
di

Nicky Hayden : Le condizioni restano gravissime - Autista disperato

Nicky Hayden : Le condizioni restano gravissime - Autista disperato
Le condizioni di Nicky Hayden, ricoverato da mercoledì nel reparto di rianimazione dell'ospedale ...
Nicky Hayden : Le condizioni restano gravissime - Autista disperato

Nicky Hayden : Le condizioni restano gravissime - Autista disperato
Le condizioni di Nicky Hayden, ricoverato da mercoledì nel reparto di rianimazione dell'ospedale Bufalini di Cesena dopo un incidente stradale mentre si allenava con la bici, continuano ad essere 'in un quadro clinico di estrema gravità'. Le poche ma chiare parole sul Resto del Carlino del 30enne di Morciano che, a bordo della sua auto, ha investito Hayden :"Stavo andando al lavoro, poi lui è venuto fuori all’improvviso dallo ‘Stop’... Mi dispiace, mi dispiace". Il ragazzo sembra interessato solo alle condizioni di salute di Nicky Hayden ma l'ultimo bollettino medico non ha portato buone notizie, visto che si parla di "gravissimo danno cerebrale" :  "La situazione è stabile. Il quadro clinico resta di estrema gravità e rispetto al giorno precedente non ci sono variazioni".

Ieri a Cesena sono arrivati  anche il fratello Tommy e la mamma Rose, la fidanzata Jackie è accanto al pilota statunitense da subito dopo l'incidente, così come lo staff della Red Bull Honda World Superbike, team per cui corre il campione americano.
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Nicky Hayden
Scritto da Angelo Caputo letto volte.
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàNicky Haydenincidentepilotabici
Clicca qui e commenta questo post!