Si scava con le mani! Per raggiungere il piccolo Julen serviranno ...Adrian... gli ascolti per Adriano Celentano non decollanoAttenta al portafogli? Tuo figlio usa il tuo cellulare, c'è il ...Un maglione da oltre 1000 euro! Nessuno se lo aspettava da Maria de ...E' enorme! Avvistato lo squalo più grande al mondo ... il Deep Blue ...Gemma Galgani ha perso i denti! La battuta di Tina Cipollari Un ritorno alla normalità! Le Iene... Nadia Toffa torna con i suoi ...Un vero incubo! Genitori picchiati e umiliati dal figlioMatteo Salvini è un vero uomo! La confessione di Francesca CiprianiAdrian! Perché la prima puntata di Celentano è finita un'ora prima?Cerco casa! La deputata M5S vive nella casa popolare con lo stipendio ...Sanremo 2019 raccontato da Miky Falcicchio, Cinzia Clemente, Michela ...Sei stressata? Basta mettere in ordine la casa!Ti auguro di perdere il bimbo e di morire! La lettera di Paola Caruso ...Eclissi totale di Luna! I segni zodiacali dopo il 21 Gennaio
di

Rione Sanità, fermo per 4 persone : Tra loro il figlio del meccanico ucciso a Marano

Rione Sanità, fermo per 4 persone : Tra loro il figlio del meccanico ucciso a Marano
Napoli: Strage nel circolo delle Fontanelle al rione Sanità, arrestati i presunti mandanti e ...
Rione Sanità, fermo per 4 persone : Tra loro il figlio del meccanico ucciso a Marano

Rione Sanità, fermo per 4 persone : Tra loro il figlio del meccanico ucciso a Marano
Napoli: Strage nel circolo delle Fontanelle al rione Sanità, arrestati i presunti mandanti e gli esecutori materiali. Tra gli arrestati anche il figlio di Giuseppe Esposito, Emanuele, il meccanico ammazzato a Marano sabato mattina assieme all'altro figlio Filippo. Gli arresti sono stati eseguiti stanotte a Milano dagli agenti della Dda di Napoli. Tra i fermati, oltre ad Emanuele Esposito, Antonio Genidoni (figliastro del defunto boss Pierino Esposito), la moglie Vincenza e la madre Addolorata Spina. 

Il decreto di fermo è stato firmato dal pm della Dda Enrica Parascandolo. Antonio Genidoni e Addolorata Spina sono ritenuti i mandanti del duplice omicidio di Giuseppe Vastarella, 42 anni, e del cognato, Salvatore Vigna, 41 anni, uccisi all'interno di un circolo privato, l'associazione 'Maria Santissima dell'Arco', al Rione Sanità, lo scorso 22 aprile. Durante il raid, di cui è ritenuto esecutore materiale Emanuele Esposito, furono ferite altre tre persone, anche loro, secondo gli investigatori della Squadra Mobile di Napoli e della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea, legati al clan Vastarella - si tratta di Dario e Antonio Vastarella, rispettivamente di 33 e 24 anni e di Alfredo Ciotola, 22 anni. 

Il killer, Emanuele Esposito, è figlio e fratello, di Giuseppe e Filippo Esposito, rispettivamente di 57 e 30 anni, uccisi sabato scorso in un'autofficina di Marano, secondo le ipotesi investigative per una vendetta trasversale scattata in risposta al duplice omicidio e triplice tentato omicidio nel rione Sanità. Il tutto è maturato nell'ambito di contrasti tra il clan Vastarella e il gruppo camorristico di Genidoni, quest'ultimo figliastro del boss Pietro Esposito, detto «Pierino» ucciso nel novembre del 2015 nella stessa piazza del rione Sanità dove il 6 settembre dello stesso anno fu ammazzato, per errore, il diciassettenne Genny Cesarano. Il figlio di Pietro Esposito, Ciro, è stato ucciso, anche lui nel quartiere Sanità, il 7 gennaio del 2015: è stato il primo omicidio di camorra consumato a Napoli quell'anno. I killer entrarono in azione sparando nove colpi tra il civico 100 e il civico 108 di via Sanità. Antonio Genidoni è stato prelevato dalla Polizia di Stato a Milano, dagli agenti della locale Squadra Mobile. Lì era stato ristretto agli arresti domiciliari.

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Rione Sanità
Scritto da
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàRione SanitàStrageFermofiglio
Clicca qui e commenta questo post!