Pamela Prati e Giletti contro Barbara D'Urso : Hanno fatto soldi ...Pisa, Corte : no atto nascita con 2 madriEmma Marrone: Neanche mia madre ha visto quanto dolore provavo Giorgia Venturini nuda! Lo scatto bollente di Wanda NaraNon rinnego! Debora Caprioglio si confessa sul rapporto con Tinto ...Elisabetta Gregoraci irresistibile su Instagram... fan in delirio Mercedesz Henger contro la madre Eva: La finta famiglia felice non ...Mamma, ma posso morire? Elena Santarelli choc: è successo tra lei e ...Guai per la D’Urso! Inammissibile lo squallore dei pomeriggi e delle ...Auguri Mara Venier: il regalo di Nicola Carraro sorprende la ZiaVaccinatevi! Influenza, primo caso grave a UdineDesirèe Mariottini : rinviati a giudizio i quattro africani indagatiOra basta! 12enne salva la madre da botte e violenzeCristiano Malgioglio contro Francesco Baccini: Achille Lauro ha ...Che schifo! Francesca Fialdini finisce nella bufera a ‘Da noi… a ...
di

Rubano lo smartphone e chiedono 200 euro di riscatto: arrestati

Rubano lo smartphone e chiedono 200 euro di riscatto: arrestati
CAGLIARI. Baby ladri crescono...  Un ragazzo di 16 anni è stato arrestato ieri dai Carabinieri ...
Rubano lo smartphone e chiedono 200 euro di riscatto: arrestati

Rubano lo smartphone e chiedono 200 euro di riscatto: arrestati
CAGLIARI. Baby ladri crescono...  Un ragazzo di 16 anni è stato arrestato ieri dai Carabinieri di Serramanna per furto ed estorsione. Il giovane già padre di un bambino di tre mesi e convivente con una ventiseienne - la madre del figlio - abitano entrambi in casa della madre - di lui - appena quarantenne. Le due donne complici del sedicenne, sono state arrestate per complicità in estorsione. Sono state processate per direttissima e hanno patteggiato due anni di reclusione.

Il giovane estorsore dopo l’arresto sarà  assegnato a una comunità di recupero di Sanluri. 

Ma vediamo i fatti come sono andati: ieri ragazzo, con la complicità della madre e della compagna di dieci anni più grande, ha rubato lo smartphone della proprietaria di un negozio di detersivi. Successivamente l'ha contattata proponendole 200 euro per la restituzione. La negoziante ha concordato luogo e ora per lo scambio, e all'appuntamento si sono presentati anche i Carabinieri, i quali hanno proceduto ad arrestare la banda familiare.


Leggi cronaca su tuttoxandroid
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : cronaca
da keelko@
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : Attualitàcronacatecnologiatelefonosmartphone
Clicca qui e commenta questo post!