Bucci:Genova non in ginocchio - reagisceSalvini: purtroppo morti sono trentinaGenova - finora 20 morti e 10 dispersiCrollo ponte - Conte da stasera a GenovaCrollo ponte - fonti Viminale: 11 mortiCrollo ponte Genova - almeno sette mortiCrollo ponte Geonva - almeno sette mortiCrollo ponte Genova - ci sono vittime
di

Sprechi : Ogni anno 565miliardi di euro di cibo finiscono nella spazzatura!

Sprechi : Ogni anno 565miliardi di euro di cibo finiscono nella spazzatura!
Ogni anno il costo economico dello spreco alimentare durante il percorso dal sito di produzione ...
Sprechi : Ogni anno 565miliardi di euro di cibo finiscono nella spazzatura!

Sprechi : Ogni anno 565miliardi di euro di cibo finiscono nella spazzatura!
Ogni anno il costo economico dello spreco alimentare durante il percorso dal sito di produzione alla cucina è stato calcolato in 565 miliardi di euro. In concreto il volume globale del cibo commestibile buttato via è pari a 1,3 miliardi di tonnellate. E' quanto emerge dal “Rapporto sulle conseguenze ambientali dello spreco di prodotti alimentari” presentato dalla Fao

Ma i costi che preoccupano di più sono quelli ambientali: per produrre cibo, che poi finisce nella spazzatura, vengono emesse 3,3 miliardi di tonnellate di CO2, più del doppio di quelle causate dai trasporti su strada degli Stati Uniti e appena dopo le emissioni di gas serra prodotte da Usa e Cina. L'impatto sull'ambiente purtroppo non si limita ai gas serra, ma coinvolge anche la qualità del suolo, le riserve d'acqua e la biodiversità. In particolare, l'agricoltura intensiva, che non consente periodi di riposo per i campi, diminuisce la fertilità dei terreni e induce all'uso di fertilizzanti chimici che, a loro volta, provocano inquinamento e riducono le terre coltivabili. 

Stesso spreco per l'acqua: se ne sciupa una quantità pari a circa 250 chilometri cubi, è come se si prosciugasse il lago di Ginevra o si usasse tutta l'acqua che ogni anno si riversa nel Volga. Impressionante poi l'ecatombe di pesci ributtati in mare dopo essere stati pescati con la pesca a strascico: si parla del 70% del pescato. Secondo le stime Fao, il mondo si troverà a dover aumentare la produzione alimentare del 60% entro il 2050 a causa del continuo e altrettanto sconsiderato aumento della sua popolazione e della sua domanda di cibo. 

Insomma, produciamo più di quanto riusciamo a consumare. E il fatto scandaloso è che il di più non va a alimentare gli oltre 900milioni di affamati, ma finisce dritto nella pattumiera!
Leggi Fao su freeskipper
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Fao
Scritto da Redazione Zazoom letto volte.
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàFaosprechicibo
Clicca qui e commenta questo post!