Fonte : orizzontescuola di 26 giu 2024

Musica e arte a scuola perché così poco spazio? Lettera

Musica e arte a scuola, perché così poco spazio? Lettera (Di mercoledì 26 giugno 2024) inviata da Lorenzo Picunio - L’Italia è una nazione fondamentale dal punto di vista della Musica. Eppure non c’è insegnamento, nella scuola italiana, che trovi così poco spazio. La Musica è un linguaggio umano fondamentale, un incontro fra razionalità ed emozioni, un gioco relazionale splendido che unisce le persone e trasmette con facilità abilità e conoscenze. L'articolo Musica e arte a scuola, perché così poco spazio? Lettera .
Leggi tutta la notizia su orizzontescuola
Notizie su altre fonti
  • Scuola, al via il protocollo firmato da Valditara e Uto Ughi per l’ascolto della musica classica, strumento di crescita e inclusione - Solo facendo conoscere i grandi capolavori, possiamo arricchire il loro percorso di crescita e, nello stesso tempo, coltivare una nuova generazione di appassionati e sostenitori della musica classica». Scuola, al via il protocollo per promuovere ascolto e valorizzazione della musica classica «Con la firma di questo Protocollo – ha spiegato allora il titolare del dicastero di Viale Trastevere – riconosciamo e valorizziamo la musica come elemento chiave per la crescita dei giovani. secoloditalia
  • Furto di strumenti musicali e di un impianto di amplificazione a scuola: già in corso le indagini della Polizia - Ladri in azione anche a Palermo, dove nella scuola Raffaello Sanzio malviventi hanno rubato strumenti musicali e un impianto di amplificazione. L'articolo Furto di strumenti musicali e di un impianto di amplificazione a scuola: già in corso le indagini della Polizia sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie. . orizzontescuola
  • L’Orchestra dei Ragazzi per i 50 anni della Scuola di musica - Antonino Siringo (nella foto) guida l’"Orchestra dei Ragazzi" in un programma che si apre con il Concerto per pianoforte e orchestra in re maggiore Hob:XVIII:11 di Franz Joseph Haydn, nel quale la parte solistica è affidata al giovanissimo e promettente Lorenzo Gorgoni, allievo di Luigi Manaresi. Si prosegue con Dodici danze tedesche di Ludwig van Beethoven (1795) e poi con le quattro Danze dal balletto Estancia del compositore argentino Alberto Ginastera (1916-1983), una bella sfida esecutiva per l’Orchestra dei Ragazzi, che ci farà ascoltare Los trabajadores agrícolas, Danza del trigo, "Los peones de hacienda" ed infine "Danza final –Malambo". lanazione
  • “Cafè Tango”: Lorenza Baudo e Rita Di Tizio in concerto al castello - Attualmente è docente di musica nella scuola secondaria di primo grado, fisarmonicista e chitarrista nel “Rita Di Tizio Trio”, Endorser della casa fisarmonicistica “Settimio Soprani” di Castelfidardo, ... grossetonotizie

  • Il racconto in musica 'La tempesta' chiude un'edizione da record per il Maggio all'infanzia - La musica travolgente e gioiosa del maestro Tommaso Scarimbolo ... Intensa la partecipazione delle scuole al Maggio all’infanzia, con oltre 2000 alunni presenti alle iniziative gratuite in piazza e ... baritoday

  • La scuola internazionale di Carmen Biscardi ha portato in scena il suo “Concerto di danza” - Perfetto, tra l'altro, il service audio-luci di Live Music World, la scenografia e le immagini proiettati ... che ha raccontato il percorso effettuato finora dalla scuola Internazionale di Danza ... ecodellojonio

Video di Tendenza
Video Musica arte
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.