Turchia - concluso stato di emergenzaLavoro - ore di Cig a giugno -27 - 6% annuoCorte Ue boccia'class action'pensionatiFormula 1: Hamilton-Mercedes fino 2020Fico:'salvare'non è atto amministrativoMilano. Stupro - preso tassista abusivoMigranti - Cei: non si può girare sguardoMafia, strage di via D'Amelio : Non smettere di cercare la verità su ...Ryanair cancella 600 voli : caos per chi deve partire per le vacanzeAssia Montanino : Chi è la segretaria di Luigi Di MaioMilano : Tassista egiziano abusivo stupra una ragazza di 20 anni ...Camorra: Arrestato presunto capoclan Savarese del rione SanitàCrollo New Delhi : almeno 3 morti e 10 dispersiLa piccola Angelina di 3 anni ha fame : Miller Costello Brenda Emilie ...Il sindaco Virginia Raggi annuncia il rimpatrio di 14 nomadi con ...Incidente stradale a Foggia, auto fuori strada: morti papà e figlia ...Salerno, incidente stradale questa mattina tra una moto e un'auto : ...

La Toscana non è più rossa | le roccaforti espugnate dal centrodestra | E ora ci

La Toscana non è più rossa |  le roccaforti espugnate dal centrodestra |   E ora ci Un vero e proprio ribaltone quello avvenuto in Toscana dove Pisa, Siena e Massa, fino a ieri governate dal ...

zazoom
Commenta
La Toscana non è più rossa, le roccaforti espugnate dal centrodestra: "E ora ci prendiamo Firenze e Regione" (Di lunedì 25 giugno 2018) Un vero e proprio ribaltone quello avvenuto in Toscana dove Pisa, Siena e Massa, fino a ieri governate dal centrosinistra passano in blocco al centrodestra. Il primo a riconoscere la sconfitta, già a metà scrutinio, è stato il candidato a sindaco del centrosinistra a Pisa, Andrea Serfogli, che fa i complimenti a Michele Conti, candidato di Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia. Il risultato finale lascia pochi dubbi: Conti 20.692 voti 52,2%, Serfogli 18.881 47,7%. Poi Massa, dove lo scarto è ancora più ampio e Francesco Persiani diventa sindaco con il 56,74% superando il candidato di centrosinistra e sindaco uscente Alessandro Volpi. Più combattuto lo scrutino a Siena dove, però, alla fine Luigi De Mossi, candidato di centrodestra (FI, Fdi e Lega) la spunta sul sindaco uscente del Pd, Bruno Valentini, con il 50,80%.STORICHE vittorie ...
huffingtonpost
twittermasechi : ??Ballottaggi. Il crollo a sinistra, il risultato della Toscana, non è la fine di un sistema, stanno scorrendo i tit… - borghi_claudio : Si faranno dei libri su come la Lega abbia conquistato la Toscana... ok il mio 20% alle regionali del 2015 ma sono… - masechi : ??La Toscana non è più rossa. Vola il centrodestra di Salvini, Pd in crisi forse irreversibile. Lo scenario su List… -
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Toscana non
Altre notizie : La Toscana non è ...
  • La Toscana non è più rossa -  le roccaforti Pisa -  Siena e Massa espugnate dal centrodestra :  "E ora Firenze e la Regione"

    La Toscana non è più rossa - le roccaforti Pisa - Siena e Massa espugnate dal centrodestra : "E ora Firenze e la Regione" : Un vero e proprio ribaltone quello avvenuto in Toscana dove Pisa, Siena e Massa, fino a ieri governate dal centrosinistra passano in blocco al centrodestra. Il primo a riconoscere la sconfitta, già a metà scrutinio, è stato il candidato a sindaco del centrosinistra a Pisa, Andrea Serfogli, che fa i complimenti a Michele Conti, candidato di Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia. Il risultato finale lascia pochi dubbi: Conti ...

  • ANNO DEL CIBO ITALIANO :  5 EVENTI DA NON PERDERE IN TOSCANA

    ANNO DEL CIBO ITALIANO : 5 EVENTI DA NON PERDERE IN Toscana : Per accogliere al meglio gli appassionati, le aziende organizzano EVENTI speciali come mostre d'arte, spettacoli e concerti. Sarà dunque possibile - in alcuni casi - assaggiare il vino direttamente ...

  • Storia anonima delle eccellenze d

    Storia anonima delle eccellenze d'Italia. La Sanità in Toscana : In tutto questo evidentemente speriamo che la politica regionale abbia fatto al meglio il suo mestiere. Ad Angiolo Paganini piacerebbe capire infatti se certe divisioni e strutture del comparto ...

  • Il comune di Firenze guidato dal dem Nardella non concede il patrocinio al gay pride della Toscana

    Il comune di Firenze guidato dal dem Nardella non concede il patrocinio al gay pride della Toscana : Il comune di Firenze ha deciso di negare il patrocinio al Toscana pride, la manifestazione dell'orgoglio omosessuale che quest'anno si svolgerà a Siena il prossimo 16 giugno in piazza del Campo e ha votato contro la richiesta presentata dal gruppo Firenze riparte da sinistra e sottoscritta da Mdp e Movimento 5 Stelle.Continua a leggere


© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom Social News
-
Cerca Tag : Toscana non Toscana rossa roccaforti espugnate centrodestra
Clicca qui e commenta questo post!