Ultime Zoomate di aliveuniverseimages@ - Tutte 6

aliveuniverseimages@ ha ricevuto 5751 click!
Add aliveuniverseimages@ Da http://www.aliveuniverseimages.com - Nascita e morte di una tempesta: l'incredibile evento osservato dalla sonda Cassini... ►
di venerdì 1 febbraio 2013 Tags: nasa, cassini, tempesta, fulmini, saturno... Segnala Abuso
Add aliveuniverseimages@ Da http://www.aliveuniverseimages.com - Il grande asteroide Vesta è circondato da idrogeno... ►
di venerdì 21 settembre 2012 Tags: nasa, jpl, vesta, dawn, grand, gamma ray and ... Segnala Abuso
Add aliveuniverseimages@ Da http://www.aliveuniverseimages.com - Blueberries? No! Il rover della NASA Opportunity alle prese con un nuovo mistero geologico... ►
di domenica 16 settembre 2012 Tags: opportunity, nasa, jpl, marte, mer, rover, bl... Segnala Abuso
Add aliveuniverseimages@ Da http://www.aliveuniverseimages.com - Curiosity pronto a ripartire: quasi completi i test del suo braccio robotico... ►
di giovedì 13 settembre 2012 Tags: curiosity, marte, nasa, jpl, mahli, apxs, mar... Segnala Abuso
Add aliveuniverseimages@ Da http://www.aliveuniverseimages.com - Curiosity: checkup con autoritratto e prima immagine del MAHLI... ►
di lunedì 10 settembre 2012 Tags: nasa, jpl, msl, curiosity, marte, gale, crate... Segnala Abuso

Feed Rss Alive Universe

Marte: niente acqua nel processo di formazione dei calanchi
In alto un canalone marziano ripreso dalla fotocamera HiRISE, in basso lo stesso studiato con lo spettrometro CRISM.

Nuove scoperte basate sui dati della sonda della NASA Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) dimostrano che le profonde gole marziane che solcano oggi la superficie del pianeta potrebbero non avere un'origine legata allo scorrere dell'acqua allo stato liquido.


BepiColombo verso Mercurio nel 2018
I due moduli MPO e MMO mentre orbitano attorno a Mercurio.

La missione congiunta dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA) e della Japan Aerospace Exploration Agency (JAXA), BepiColombo, è in pista, pronta per partire alla volta di Mercurio ad aprile 2018.


ExoMars: eseguita con successo la "deep space maneuver"
ExoMars: eseguita con successo la

A metà strada tra la Terra e Marte, il Trace Gas Orbiter (TGO) ha acceso oggi il motore principale per 52 minuti allineando la sua traiettoria con Marte.


Giove: la Grande Macchia Rossa riscalda l'atmosfera
Giove: la Grande Macchia Rossa riscalda l'atmosfera

Secondo un team internazionale di astronomi, la Grande Macchia Rossa, cioè la tempesta che imperversa su Giove da almeno 300 anni, sarebbe responsabile dell'anomalo riscaldamento dell'atmosfera del pianeta. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Nature.


#GoodbyePhilae: addio definitivo al piccolo lander
Il team del DRL saluta Philae.

Il 27 luglio 2016 alle 9:00 UTC, l'Electrical Support System Processor Unit (ESS), cioè l'interfaccia a bordo della sonda dell'ESA Rosetta utilizzata per comunicare con il lander, è stata spenta e con questo è finita ogni flebile speranza di poter comunicare di nuovo con il piccolo Philae.


Cerere: il mistero dei crateri
In quest’immagine, il più grande fra i crateri da impatto meglio preservati di Cerere, Kerwan (280 km), visto di lato, vicino all’estremità superiore. I differenti colori indicano l’elevazione (bassa in blu, alta in rosso) amplificata di un fattore 3.

Le immagini inviate a Terra dalla sonda della NASA Dawn dimostrano che la superficie di Cerere è cosparsa di tanti piccoli e giovani crateri ma nessun grande bacino da impatto. Questo per gli scienziati è un vero mistero dato che il pianeta nano deve essere stato colpito innumerevoli volte da grandi asteroidi nel corso degli ultimi 4,5 miliardi di anni.