Ultime Zoomate di aliveuniverseimages@ - Tutte 6

aliveuniverseimages@ ha ricevuto 5571 click!
Add aliveuniverseimages@ Da http://www.aliveuniverseimages.com - Nascita e morte di una tempesta: l'incredibile evento osservato dalla sonda Cassini... ►
di venerdì 1 febbraio 2013 Tags: nasa, cassini, tempesta, fulmini, saturno... Segnala Abuso
Add aliveuniverseimages@ Da http://www.aliveuniverseimages.com - Il grande asteroide Vesta è circondato da idrogeno... ►
di venerdì 21 settembre 2012 Tags: nasa, jpl, vesta, dawn, grand, gamma ray and ... Segnala Abuso
Add aliveuniverseimages@ Da http://www.aliveuniverseimages.com - Blueberries? No! Il rover della NASA Opportunity alle prese con un nuovo mistero geologico... ►
di domenica 16 settembre 2012 Tags: opportunity, nasa, jpl, marte, mer, rover, bl... Segnala Abuso
Add aliveuniverseimages@ Da http://www.aliveuniverseimages.com - Curiosity pronto a ripartire: quasi completi i test del suo braccio robotico... ►
di giovedì 13 settembre 2012 Tags: curiosity, marte, nasa, jpl, mahli, apxs, mar... Segnala Abuso
Add aliveuniverseimages@ Da http://www.aliveuniverseimages.com - Curiosity: checkup con autoritratto e prima immagine del MAHLI... ►
di lunedì 10 settembre 2012 Tags: nasa, jpl, msl, curiosity, marte, gale, crate... Segnala Abuso

Feed Rss Alive Universe

Il cappello di Marte? Colpa del meteo spaziale!
Il misterioso pennacchio osservato su Marte il da W. Jaeschke e D. Parker il 21 marzo 2012.

Vi ricordate il discusso "cappello" di Marte fotografato da un gruppo di astrofili a marzo ed aprile 2012? Questi pennacchi si erano formati nell'alta atmosfera del pianeta, a circa 250 chilometri di quota, in corrispondenza del terminatore, su una zona chiamata Terra Cimmeria e si erano sviluppati in circa 10 ore coprendo una superficie di 1.000 x 500 chilometri.


Impatto catastrofico sulla Terra 3,5 miliardi di anni fa
Sferule da impatto al microscopio

Lo testimonierebbero piccole perle di vetro, rinvenute in Australia nord-occidentale. L'oggetto impattatore, grande il doppio di quello che causò l'estinzione dei dinosauri, è il secondo in ordine di antichità.


Due grandi meteoriti colpirono Marte innescando un paio di mega-tsunami miliardi di anni fa
Due grandi meteoriti colpirono Marte innescando un paio di mega-tsunami miliardi di anni fa

Secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista Nature, due grandi meteoriti colpirono Marte a milioni di anni di distanza l'uno dall'altro, generando un paio di mega tsunami con onde alte fino a 120 metri che cambiarono per sempre il volto del pianeta.


Nuove scoperte dalle sonde Van Allen
Sinistra: rappresentazione dell'ambiente attorno alla Terra nei periodi in cui non ci sono tempeste geomagnetiche, dominato dai protoni ad alta energia (in arancione); a destra, (in rosso) l'apporto dei protoni a bassa energia durante le tempeste geomagnetiche.

Grazie alle sonde della NASA Van Allen stiamo scoprendo che l'anello di particelle cariche che circonda il nostro pianeta si comporta in modo molto diverso rispetto a quanto ipotizzato finora. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Geophysical Research Letters.


Pianeta extrasolare EPIC212521166 b: il sub-nettuniano più massiccio scoperto fino ad oggi
Pianeta extrasolare EPIC212521166 b: il sub-nettuniano più massiccio scoperto fino ad oggi

Il nuovo mondo appena scoperto, designato con EPIC212521166 b, è il pianeta sub-nettuniano più massiccio trovato fino ad oggi.