Ultime Zoomate di fannybrawne83@ - Tutte 2

fannybrawne83@ ha ricevuto 1055 click!

Feed Rss I-FILMSonline

L'ORA PIÙ BUIA di Joe Wright (2017)

darkest-hour

Dopo la presentazione in anteprima al 35esimo Torino Film Festival arriva nelle sale italiane L'ora più buia, il film di Joe Wright (Espiazione, Orgoglio e pregiudizio) dedicato alla figura di Winston Churchill con un Gary Oldman irriconoscibile e meritatamente insignito di un Golden Globe alla miglior interpretazione maschile. La pellicola si ambienta nel maggio del 1940, nei giorni tra la contestatissima elezione a Primo Ministro e il dramma bellico di Dunkerque, con il protagonista impegnato a districarsi tra scelte difficili e le manovre degli avversari.


Tag : In evidenza, Recensioni film in sala, Le nostre recensioni
Thu, 18 Jan 2018 00:08:00

ELLA & JOHN - THE LEISURE SEEKER di Paolo Virzì (2017)

leisure-keeper

A un anno da La pazza gioia e al culmine di una carriera che l'ha reso uno dei più importanti registi del panorama italiano, Paolo Virzì spicca finalmente il salto e gira in Usa la sua prima pellicola internazionale e in lingua inglese (seppur di produzione italo-francese), che per giunta si giova della presenza di due star straordinarie come Helen Mirren e Donald Sutherland. Il titolo Ella & John semplifica quello originale, The Leisure Seeker, che cita invece lo scalcinato camper Winnebago del '75 a bordo del quale i coniugi ottantenni protagonisti compiono il loro bizzarro ultimo viaggio verso la Florida e la casa di Ernest Hemingway, in una commedia dolceamara sospesa tra allegrezza e malinconia. Il film è stato presentato in anteprima alla Mostra di Venezia 2017.


Tag : In evidenza, Recensioni film in sala, Le nostre recensioni
Wed, 17 Jan 2018 09:45:00

Coraggio, donne e libertà di stampa alla conferenza di The Post

The Post

«La stampa americana ha accolto bene il film, l’unica cosa è che il New York Times ha detto che avrebbe preferito il titolo “The New York Times”»: Tom Hanks si presenta con una battuta alla conferenza stampa successiva alla proiezione stampa di The Post, cui erano presenti anche Meryl Streep e, soprattutto, il regista, Steven Spielberg, che ha subito introdotto la tematica della libertà di stampa, legandola all’attualità: «Si tratta di garantire la democrazia e nel 1971 Nixon cercò di negare questo diritto e si rese necessario l’intervento della Corte Suprema per risolvere la situazione. Tra ’71 e ’17 purtroppo la situazione non sembra essere migliorata, visto che la stampa ancora adesso è spesso sotto accusa».


Tag : In evidenza, News, Rubriche
Tue, 16 Jan 2018 10:49:10

Trieste Film Festival 2018, dal 19 al 28 gennaio

trieste-film-fest-2018

Torna dal 19 al 28 gennaio il Trieste Film Festival, appuntamento con il cinema dell'Europa centro orientale, giunto quest'anno alla 29. edizione, diretta da Fabrizio Grosoli e Nicoletta Romeo. Due, quest’anno, le aperture: la prima, venerdì 19 gennaio, al Teatro Miela, con Sympathy Fot the Devil di Jean-Luc Godard, evento inaugurale (anche) della retrospettiva “Rebels 68. East’n’West Revolution”; la seconda, lunedì 22 gennaio al Rossetti, con Djam di Tony Gatlif. La chiusura, invece, sarà affidata a Elisabetta Sgarbi e a L'altrove più vicino, viaggio in Slovenia attraverso ricordi, poesie, musica. Nucleo centrale del programma saranno i tre concorsi internazionali dedicati a lungometraggi, cortometraggi e documentari: a decretare i vincitori sarà il pubblico del festival.


Tag : In evidenza, News, Rubriche
Sat, 13 Jan 2018 22:58:47

L'UOMO SUL TRENO di Jaume Collet-Serra (2018)

uomo-sul-treno

Michael McCauley (Liam Neeson) è un venditore di assicurazioni ed ex poliziotto che per recarsi al lavoro prende regolarmente il treno dei pendolari ogni giorno. Dopo aver scoperto di essere stato licenziato, sul treno di ritorno a casa l'uomo incontra una donna misteriosa di nome Joanna (Vera Farmiga), che gli propone un gioco psicologico: Michael dovrà trovare una persona a bordo del treno prima dell'ultima fermata, e in cambio otterrà una borsa contenente centomila dollari. Ben presto però, Michael capisce di essere finito in una cospirazione criminale più grande di lui e che potrebbe mettere a rischio la sua vita.


Tag : In evidenza, Recensioni film in sala, Le nostre recensioni
Mon, 15 Jan 2018 00:00:00

I CONSIGLI HOME VIDEO DI GENNAIO 2018

inganno2

Passati Natale e Capodanno, l'anno nuovo per l'home video comincia sempre con una significativa ripresa dopo i normali rallentamenti di dicembre. Nel caso specifico le case di distribuzione hanno dato grande spazio in questo gennaio 2018 a diversi titoli usciti in sala nella seconda metà dell'anno passato e che ancora mancavano all'appello sugli scaffali dei negozi. Assolutamente in ordine di pubblicazione abbiamo due titoli Universal molto richiesti, Baby Driver di Joe Wright e L'inganno di Sofia Coppola, il primo anche in edizione 4K. La Warner punta invece sul secondo capitolo di Kingsman – Il Cerchio d'Oro mentre Rai Cinema su Miss Sloane. A fine mese, nuovamente per Universal, esce il controverso Madre di Darren Aronofsky. Spazio all'animazione nipponica di Dinyt che propone finalmente la serie classica Hurrican Polimar in un interessante cofanetto Bluray, ma anche il film In questo angolo di mondo. Vera sopresa di questo inizio anno è la pubblicazione, da parte della Koch Media e con quasi dieci anni di ritardo, di Tokyo firmato da nomi quali Michel Gondry, Leos Carax e Bong Joon-ho che raccontano la loro personale visione della metropoli giapponese.


Tag : In evidenza, Home Video, Rubriche
Thu, 11 Jan 2018 23:38:20

TRE MANIFESTI A EBBING, MISSOURI di Martin McDonagh (2017)

9347277 web1 171115-sea-teaser-film

Ebbing, Missouri: Mildred Hayes (Frances McDormand) non si rassegna al fatto che l’assassino e stupratore della figlia non sia stato individuato e arrestato. La donna decide dunque di farsi giustizia da sola, affiggendo su tre enormi cartelloni pubblicitari una serie di poster che dichiarano apertamente guerra all’inefficienza della polizia e al suo capo, lo sceriffo Bill Willoughby (Woody Harrelson). 


Tag : In evidenza, Recensioni film in sala, Le nostre recensioni
Tue, 09 Jan 2018 16:09:00

GOLDEN GLOBE 2018, TUTTI I PREMI

 golden-globe-2018

Si è tenuta nella notte al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills la 75esima cerimonia di premiazione dei Golden Globe, i premi assegnati dalla Hollywood Foreign Press Association che sono tradizionalmente considerati l'anticamera degli Oscar. La serata, presentata da Seth Meyers, è stata segnata dall'iniziativa delle attrici, tutte in outfit neri, come atto di solidarietà verso le donne vittime di molestie e per sollecitare equità professionale e salariale fra uomini e donne. Ecco l'elenco dei premi, per le produzioni cinematografiche e televisive dell'anno 2017 (qui tutte le nomination). L'Italia se ne va a mani vuote: nessun premio per Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino.


Tag : In evidenza, News, Rubriche
Mon, 08 Jan 2018 08:26:42

IL SUPERPAGELLONE DI DICEMBRE 2017

 

coco-1

Ed eccoci al momento del nostro superpagellone del mese. Ecco tutti i voti della redazione ai film di DICEMBRE 2017.


Tag : In evidenza, I voti della redazione, Rubriche
Sun, 07 Jan 2018 00:00:00