Ultime Zoomate di xrw@ - Tutte 4

xrw@ ha ricevuto 3568 click!

Feed Rss Defanet

Excel: Come forzare la visualizzazione degli zeri

Microsoft Office Excel

Il foglio di calcolo Excel di Microsoft offre numerose funzioni che cercano di interpretare il contenuto delle celle e renderlo il più leggibile possibile. Può capitare che queste funzioni ci rendono l' utilizzo di Excel più complicato come nel caso di quando abbiamo la necessità che gli zeri prima di una cifra vengano visualizzati. Andiamo a vedere come forzare la visualizzazione degli zeri.

 

Il foglio di calcolo di Microsoft Office offre delle funzioni intelligenti che cercano di interpretare il contenuto delle celle e trasformarlo nella forma più facile da leggere. Un esempio è quando inseriamo una data, gli strumenti la modificano nel formato più facile da interpretare. Questi strumenti possono anche individuare e nascondere i dati ritenuti superflui in una cella. Uno di questi casi è quando vengono inseriti gli zeri a sinistra della prima cifra di un campo numerico, considerati inutile questi vengono nascosti per rendere il campo numerico più leggibile. In alcuni casi questa funzione può creare dei problemi come nel caso che stiamo inserendo dei numeri binari dove gli zeri iniziali portano informazioni importanti che è utile mantenere visibili.

Nel nostro per forzare la visualizzazione degli zeri bisogna agire sulle opzioni di personalizzazione del formato cella.

Per forzare la visualizzazione degli zeri a sinistra della prima cifra utile di un campo numerico per prima cosa bisogna la cella o il gruppo di celle da modificare e fare clic sulla freccia accanto alla stringa Numeri nella sezione della scheda Home della barra multifunzione ( CTRL+1). Ora bisogna selezionare la voce Personalizzato, nella scheda Categoria, e nella casella Tipo digitare tanti zero quante sono le cifre che vogliamo siano sempre visibili. Facendo clic su OK confermiamo le modifiche e le caselle selezionate mostreranno anche gli zeri a sinistra della prima cifra significativa del campo numerico.

 


Tag : Guide e trucchi
Thu, 26 Jul 2018 09:40:45 +0200

Lovepedia il sito d' incontri completamente gratis

Lovepedia

Lovepedia è il primo sito d' incontri online 100% gratis, che offre tanti servizi per conoscere e incontrare persone con i tuoi stessi interessi.

 

L'era digitale, in cui viviamo, ti offre numerosi servizi per la vita quotidiana, tra queste c'è anche la possibilità di fare nuove amicizie grazie a siti e chat di incontri. Lovepedia si è distinta negli ultimi anni nell'offrire una sito di incontri completamente gratuito, tanto che dal 2012 al 2016 è stato premiato come Miglior Sito dell'Anno in Italia, sia nella classifica assoluta che nella categoria Incontri.

Uno dei punti forti di Lovepedia, che gli ha permesso di essere premiato, è la chat incontri. Se hai voglia di fare nuove amicizie, non devi fare altro che creare un profilo, sfogliare i profili di persone con cui stringere amicizia e scoprire gente che è in cerca di persone da conoscere proprio come te. Tutto questo gratis senza sottoscrivere nessun abbonamento.

La ricerca dei profili affini a te può essere effettuata attraverso diversi metodi, grazie ai filtri. E' possibile effettuare la ricerca per aspetto fisico, impostando etnia, capelli, occhi e corporatura, poi c'è la ricerca per relazione, dove puoi impostare ciò stai cercando se un'amicizia, un dialogo o una relazione a lungo termine oppure occasionale. È inoltre cercare il proprio partner ideale anche attraverso gli interessi. Questi sono solo alcuni esempi delle diverse tipologie di ricerca: sarà possibile impostare tutti i filtri per definire al meglio l’identikit della persona che stai cercando.

Una volta trovato il profilo della persona che soddisfa i tuoi interessi puoi inviare una richiesta di chat, inoltre, compilando il tuo profilo in tutti i dettagli potrai ricevere anche richieste di chat online da altri utenti che hanno trovato interessante la tua descrizione. Grazie alla chat online potrai iniziare a conoscere gli utenti, e se è il caso iniziare una nuova amicizia oppure, come è capitato ad altri, potresti trovare anche l'anima gemella e coronare il desiderio di crearti una famiglia.

Su Lovepedia puoi anche specificare dei filtri di selezione così da poter essere visto e contattato solo da certi utenti e non da tutti. I filtri, possono essere usati anche per tutelare la tua privacy, limitando la tua visibilità sul sito permettendoti di controllarla, nel miglior modo che tu ritenga opportuno. Inoltre, puoi anche aggiungere amici, bloccare gli utenti poco graditi utilizzando la lista nera.

Lovepedia, nonostante sia una chat d' incontri gratis, ci tiene molto alla tutela dei suoi utenti ed è per questo che sulla piattaforma non sono accettati i profili falsi, e le foto prima di essere pubblicate devono essere approvate dallo Staff. Le regole base, per evitare di essere cancellati dal sito sono le seguenti: niente foto di terze persone, niente personaggi famosi, niente foto di cartoni, animali, bambini, niente foto di nudo, oscene o volgari.

Tantissimi sono gli utenti che hanno già usato la chat gratuita di Lovepedia e sono riusciti a realizzare il loro desiderio di avere nuovi amici, incontrare nuove persone per una piacevole serata o trovare il partner della vita. Numerose sono le testimonianze degli utenti, che puoi leggere nella sezione Testimonianze che sono riusciti a cambiare la loro vita grazie alla chat di Lovepedia.

Lovepedia non è soltanto un sito di incontri: grazie alla sezione Magazine, è possibile conoscere tante notizie e curiosità sui incontri e relazioni di coppia. Ci sono consigli su come fare felice il proprio partner, quale regalo scegliere per un occasione speciale, consigli su come affrontare la vita di coppia, su come trovare l' anima gemella e tanto altro.

Lovepedia mette a disposizione, sempre gratuitamente, anche l'App mobile, che ti permette di chattare dal tuo smatphone o tablet con i tuoi contatti. Dall'App è possibile accedere, sempre gratuitamente, a tutti i servizi della piattaforma, cosi da poter rimanere in contatto anche quando non ti trovi a casa. Grazie all'App ricevi notifiche in tempo reale di nuovi inviti o di nuovi messaggi di chat, notifiche della ricezione di nuovi messaggi privati, visite al profilo, aggiornamenti ed altro. Potrai raggiungere in qualsiasi momenti i tuoi contatti ed essere disponibile agli utenti che desiderano chattare con te. Lovepedia mobile è disponibile sia per Android sia per iOS.

Infine, come per l' iscrizione, anche la cancellazione dal sito può essere fatta in qualsiasi momento ed è del tutto gratuita. Se vuoi cancellare il tuo account, perché, ad esempio, sei riuscito a trovare la tua anima gemella, basta andare sulle impostazione dell'Account, scorrere la pagina fino in fondo e spuntare la casella “Cancella la tua iscrizione”: comparirà un messaggio che ti chiede se sei veramente convinto di volerti cancellare definitivamente dal sito di Lovepedia. Se realmente vuoi cancellarti non devi fare altro che cliccare sul tasto Cancella: comparirà un popup dove inserire la password e dopo non ti resterà che cliccare su cancellami. Un’email di conferma ti avviserà che tutti i dati sono stati eliminati dal sito.


Tag : Internet
Thu, 05 Jul 2018 12:29:06 +0200

Facebook: Come evitare ricordi sgradevoli

Accadde Oggi

Tra le funzioni introdotte da Facebook quella più apprezzata dagli utenti è Accadde Oggi. Non sempre quello che il social network ci ripropone è gradito. Andando a modificare le opzione è possibile evitare ricordi sgradevoli.

 

Facebook, nel corso degli anni , ha sempre introdotto nuove funzione, tra queste,la più gradita dagli utenti è Accadde Oggi. Un algoritmo di tanto in tanto ci ripropone vecchi aggiornamenti, messaggi o foto, pubblicati nello stesso periodo negli anni precedenti. Un modo simpatico per ricordare cosa stavamo facendo nello stesso periodo, di qualche anno fa. Come tutte le cose anche la funzione Accadde Oggi può avere un lato negativo, ad esempio, potremmo ritrovarci sulla bacheca un ricordo legato a qualche nostro ex. Andando a modificare le impostazioni del social network è possibile evitare che ci vengano proposti ricordi sgradevoli.

Per personalizzare le opzioni, per prima cosa bisogna collegarsi a Facebook. In seguito dalla sezione esplora, che si trova colonna di sinistra clicchiamo sulla voce Ricordi / Accadde Oggi e poi su Preferenze. Si aprirà una finestra di configurazione che consentirà di specificare contatti e data da escludere. Una volta impostate le opzioni non ci resta che cliccare su Fine. Cosi facendo Facebook non ci proporrà più i ricordi legati a determinati contatti o a specifici intervalli di tempo.


Tag : Guide e trucchi
Tue, 19 Jun 2018 17:48:11 +0200

Come tagliare l'erba con Yougenio

tagliare erba

Ormai siamo in piena estate è chi ha un giardino può godersi le giornate all'aria aperta. Tuttavia avere un giardino comporta anche alcune seccature come la sua manutenzione, compreso il taglio dell'erba, che in alcuni caso può trasformarsi in un vero incubo, tanto da rovinarci le belle giornate.

 Ma anche in questo caso può venirci in soccorso Internet: la rete infatti, può essere un valido aiuto nella ricerca di ditte che si occupano di operazioni di manutenzione del giardino, in modo da renderne la sua cura veloce e semplice, così da doversi preoccupare solo in che modo trascorrere le calde giornate estive all'aria aperta, organizzando magari cene e feste con parenti e amici.

 Chi possiede un giardino è consapevole di dover eseguire periodicamente alcune operazione di manutenzione come per l'appunto il taglio dell'erba, che se rimandate, alle lunghe, possono causare dei veri e propri problemi. Queste operazioni sono necessarie, oltre per mantenere in ordine il giardino, soprattutto per tenere in buona salute il manto erboso.

 Se non siamo dei veri amanti del pollice verde o semplicemente non abbiamo tempo e l'attrezzatura adatta per curare adeguatamente il nostro spazio verde, possiamo effettuare una semplice ricerca sul web: come già premesso, sono numerosi i portali di servizi che ci permettono di chiedere l'intervento di un tecnico specializzato. Un esempio può essere quello di prenotare l'intervento di uno specialista per tagliare l'erba con Yougenio. Yougenio è un portale che mette a disposizione dei suoi utenti una squadra di specialisti in grado di aiutarli con servizi per la casa e la famiglia, tra cui l'intervento di un tecnico specializzato per tagliare l'erba del giardino. Prenotare il servizio è molto semplice: basta compilare il form con tutti i dati richiesti, come la data e l'ora che si preferisce per l'intervento del tecnico. Una volta prenotato il servizio, un giardiniere specializzato arriva a casa con tutta l'attrezzatura necessaria e dopo aver verificato le condizioni del prato inizierà a tagliare l'erba alla lunghezza più adatta, a seconda del tipo e della zona in cui si trova. Terminato il taglio lo specialista passerà alla rifinitura di eventuali marciapiedi e sentieri. Alla fine il tecnico si occuperà dello smaltimento del prato tagliato, secondo le disposizioni dell'utente, e concluderà con la pulizia del giardino.

Avvalendosi di uno specialista il nostro unico compito sarà solo quello di goderci il prato ben tagliato e tenuto in ordine e in salute.


Tag : Guide e trucchi
Sun, 17 Jun 2018 07:00:00 +0200

Photoshop: Come riempire un testo con un immagine

Photoshop: Come riempire testo con immagine

Photoshop offre la massima libertà di creatività a chi sa come utilizzarlo. Per esempio, grazie alla combinazione di livelli e maschere, è possibile creare un testo con all' interno un immagine.

 Photoshop è uno dei software più utilizzato per il foto ritocco. Oltre a permette di modificare immagine, grazie alla combinazione di livelli e maschere, offre la massima libertà di creatività ed è possibile, ad esempio, inserire un immagine all' interno di un testo, sfruttando proprio queste funzioni.

Andiamo a vedere come possiamo creare un testo con all' interno un immagine grazie a Photoshop. Per prima cosa apriamo il software e creiamo un 'Nuovo Documento Vuoto' (Ctrl+N). Una volta scelta l' immagine che vogliamo inserire nel testo, dobbiamo importarla nel nostro documento su un nuovo livello. Selezioniamo la voce 'File/Inserisci', nella finestra di dialogo che si apre indichiamo l' immagine da importare e poi confermiamo l' eventuale ridimensionamento cliccando sul pulsante conferma la trasformazione.

Importata l' immagine, passiamo allo strumento Testo orizzontale (T) e facciamo clic sull' immagine per aggiungere un nuovo livello. Inseriamo il testo desiderato e modifichiamo, se necessario, le dimensioni e il tipo di carattere. Selezionare un carattere non troppo sottile, per far si che l' immagine possa rimanere ben visibile all' interno delle lettere.

Dal pannello livelli, che si trova sulla destra, portiamo il livello dell' immagine in primo piano. Poi, facendo attenzione che sia selezionato il livello contenente l' immagine, clicchiamo sulla voce 'Livello/Crea Maschera di Ritaglio' (Ctrl+Alt+G). Per rifinire il lavoro è possibile aggiungere un bordo per separare il testo dall' immagine. Selezioniamo la voce 'Livello/Stile Livello/ Traccia' e regoliamo le varie opzioni a secondo delle nostre esigenze. In fine se la parte di immagine che si vede nelle lettere non ci piace , selezionando il livello contenente l' immagine, e possibile spostarla per far comparire nel testo la parte di immagine desiderata.


Tag : Guide e trucchi
Fri, 15 Jun 2018 12:26:14 +0200

Windows 10: Come disattivare la correzione automatica

Windows 10: Correzione automatica ortografia

Windows 10 integra alcune funzione di aiuto alla scrittura, come ad esempio correggere gli errori di ortografia nei campi di testo delle App. In alcuni casi la correzione automatica può essere più un fastidio che un aiuto, quindi andremo a vedere come disattivare la correzione automatica.

 

Windows 10 mette a disposizione alcune funzione di aiuto alla scrittura, una di questa è la funzione correzione automatica, che evidenzia e in alcuni casi sostituisce gli errori di scrittura nei campi di testo delle app, come ad esempio Skype e Word. Questa funzione permette di individuare e correggere eventuali errori di digitazione, in alcuni casi, però, potrebbe prendere il sopravvento sostituendo le parole che non riesce a comprendere o sottolineando i rosso le parole sconosciute, diventando cosi molto fastidioso.

Se la correzione automatica di Windows dovesse rivelarsi più un fastidio che un aiuto, è possibile risolvere il problema andando a modificare le impostazioni del sistema operativo.

Per disattivare la correzione automatica di Windows, per prima cosa, bisogna andare su 'Impostazioni', sposarci sulla sezione 'Dispositivi' e poi sulla voce 'Digitazione'. A questo punto nella sezione 'Controllo Ortografia' dobbiamo disattivare 'Correggio Automaticamente Errori di Ortografia' ed 'Evidenzia Errori di Ortografia'. In questo modo ogni volta che digiteremo del testo non vedremo più cambiare le parole o evidenziate nel caso che Windows non le riconosca. Se poi abbiamo bisogno dall 'aiuto del Correttore Automatico non ci resta che riattivare le due opzione del 'Controllo Ortografia'.


Tag : Guide e trucchi
Thu, 14 Jun 2018 11:39:45 +0200

iOS 12: Tutte le novità presentate da Apple

iOS 12 è ufficiale

iOS 12 è stato presentato ufficialmente da Apple al WWDC 2018 e com già anticipato nelle settimane precedenti si tratta di una major release che migliorerà iOS 11, puntando soprattutto sulle prestazioni e sulle nuove funzionalità basate sulla realtà aumentata.

 

IOS 12 sarà disponibile per tutti i dispositivi che hanno già ricevuto iOS 11, quindi la nuova release del sistema operativo mobile di Apple arriverà su iPhone 5s, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 6s, iPhone 6s Plus, iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone X, iPad Mini 2, iPad Mini 3, iPad Mini 4, iPad (quinta generazione), iPad Air, iPad Air 2, iPad Pro 9.7, iPad Pro 10.5, iPad Pro 12.9 (prima e seconda generazione), iPod Touch 6.

Uno dei punti chiavi di iOS 12 è il miglioramento delle prestazioni. Il vice presidente senior della divisione software di Apple, ha affermato come un dispositivo come iPhone 6 Plus, grazie all'aggiornamento alla nuova versione del sistema operativo, potrà beneficiare di un miglioramenti delle prestazioni nell'ordine del 40% nell'avvio delle app, del 50% nell'attivazione della tastiera e del 70% nella navigazione delle fotografie, grazie a un nuovo sistema di gestione della CPU, in grado di sfruttare meglio la massima potenza della componente hardware.

Con iOS 12, Apple introduce ARKit 2, una funzione che fornisce agli sviluppatori nuovi strumenti basati sulla realtà aumentata. Tra questi la possibilità di rilevare oggetti 3D e condividere le esperienze con altri utenti. Inoltre, Apple ha deciso di estendere il supporto alla realtà aumentata anche ad alcune applicazioni di sistema. Ad esempio, Safari potrà sfruttare ARKit, integrando dunque una serie di funzionalità implementate appositamente. Presentata anche la nuova App Measure, che consentirà agli iPhone di misurare gli oggetti attraverso la fotocamera posteriore.

Introdotto anche nuove Animoji per iPhone X, come quella del T-Rex e del Koala. Apple ha inoltre introdotto le Memoji, che consentono di creare una sorta di avatar animato con il volto dell'utente.

Migliorato anche il sistema delle notifiche. iOS 12 consentirà finalmente di poterle raggruppare per app, il che permetterà una consultazione più agevole. Migliora anche FaceTime, che supporterà chiamate di gruppo con più di due persone. In particolare, si potrà arrivare a 32 utenti in contemporanea.

Modifiche anche per l' opzione Non Disturbare. Potrà infatti essere completamente impostata attraverso il 3D Touch degli iPhone, con la possibilità di programmarla a determinati orari o in relazione ai luoghi in cui ci si trova.

Con iOS 12 troveremo anche l' opzione Screen Time, che consentirà di avere una panoramica sul tempo di utilizzo di ogni applicazione, pensato per consentire agli utenti di gestire al meglio il tempo quotidiano passato utilizzando lo smartphone.

Con l' aggiornamento alla nuova versione di iOS verranno installati anche miglioramenti per Siri. L'assistente vocale di Apple consentirà di avviare delle azioni pronunciando, semplicemente, delle parole chiave, oltre ad offrire suggerimenti nella scherma di blocco e in quella di ricerca.

Novità anche per l'app Foto, nella quale è stata introdotta una nuova modalità di ricerca e una sezione denominata Per Te, nella quale saranno raggruppati automaticamente dei ricordi da poter condividere.

I miglioramenti introdotti con il nuovo sistema operativo riguarderanno anche tutte le app di sistema come Car play che riceverà il supporto ai navigatori satellitari di terze parti.

La prima versione beta di iOS 12 è già disponibile per gli sviluppatori, mentre quella definitiva arriverà come update gratuito in autunno.


Tag : Telefonia
Fri, 08 Jun 2018 14:09:48 +0200

Come stampare da iphone e ipad con Google Cloud Print

iPhone -- iPad

Non molti sanno che è possibile stampare un documento anche tramite l' iPhone o iPad senza necessariamente utlizzare un computer. Grazie a questa semplice procedura sarà possibile stampare direttamente da iphone e iPad grazie a Google cloud Print, ottimo nel caso ci troviamo in situazioni dove non è possibile avere a disposizione un pc.

 

Quasi tutti ci siamo ritrovati a ricevere o consultare qualche documento inviatoci sul nostro iPhone o iPad se poi abbiamo la necessità di doverlo stampare non serve per forza scaricalo prima su un pc. Grazie a Google Cloud Print possiamo stampare direttamente il nostro documento dall' iPhone o dall' iPad, utilizzando solamente lo smartphone e la stampante, senza preoccuparci di reperire un computer a cui collegare il dispositivo. Questa procedura può ssere di aiuto nel caso dobbiamo stampare un documento importante e non ci troviamo vicino ad un pc ma abbiamo a disposizione solo una stampante collegato a Google Cloud Print.

Di seguito la procedura da seguire per stampare da iPhone e iPad con Google Cloud Print:

  1. Sull’iPhone o sull’iPad aprire l’app Google per stampare.
  2. Aprire il documento, l’e-mail o la pagina web che si desidera stampare.
  3. Toccare il menu, l’icona azione o la freccia in giù per aprire il menu opzioni.
  4. Toccare Stampa.
  5. Selezionare la stampante HP connessa a Google.
  6. Se necessario, toccare Google Cloud Print, quindi selezionare la stampante in uso.
  7. Regolare le impostazioni di stampa desiderate, quindi toccare Stampa.

Ne il sito ne l 'autore sono responsabile per un errato utilizzo della seguente guida


Tag : Guide e trucchi
Thu, 07 Jun 2018 14:21:51 +0200

Come installare Skype su Linux

Skype per Linux

Installare Skype su Linux non è sempre facile, non trovandosi nelle repository delle varie distribuzioni di Linux, non può essere installato o aggiornato come gli altri pacchetti software. Andiamo a vedere come installare Skype su Linux Ubuntu.

 

Nonostante Skype presenta notevoli problemi di usabilità, rimane uno dei software di cuminicazione più diffuso al mondo, uno dei motivo è il fatto che il client Skype è disponibile per la grande maggioranza dei sistemi operativo desktop e mobile. Nonostante ciò non sempre l' installazione è semplice da portare a termine su alcuni sistemi operativi, come ad esempio Linux. Skype, infatti, non si trova nei repository delle varie distribuzioni di Linux, e quindi non può essere installato o aggiornato come gli altri pacchetti. Vediamo come fare per installare Skype su Linux, distribuito da Ubuntu.

Il client Skype per Linux, distribuito da Ubuntu (Debian), è distribuito come pacchetto binario per l' installazione. Per prima cosa andiamo sul sito www.skype.com/it/get-skype/ e clicchiamo su Scarica Skype e selezioniamo Client Skype per Linux DEB. In teoria il client potrebbe essere installato tramite la procedura guidata ma quasi sempre questa procedura restituisce degli errori che vanno corretti da terminale. Quando il download è terminato apriamo una finestra del terminale (Ctrl+Alt+T) e ci spostiamo nella cartella dei download con il comando 'cd scaricati'. Per installare il client Skype lanciamo il seguente comando: 'sudo dpkg -i skypeforlinux-64.deb'. Se dopo aver lanciato il comando per l' installazione, il sistema restituisce ancora qualche errore per poterli correggere basta lanciare il comando 'sudo apt install -f'. A questo non resta che attendere il completamento dell' installazione e Skype sarà pronto per essere utilizzato anche sul sistema Linux.

Ne il sito ne l' autore sono responsabile per un eventuale errato utilizzo della sequente guida.


Tag : Guide e trucchi
Wed, 23 May 2018 11:59:34 +0200

Nokia X6 debutta in Cina

Nokia X6

Nokia X6 fa il suo debutto ufficiale in Cina. Anche Nokia, il famoso brand di telefonia finlandese ora di proprietà della HMD Global, non ha resistito alla tentazione di realizzare uno smartphone con il notch. L' X6 di Nokia per ora sarà disponibile solo per il mercato cinese.

 

HMD Global ha deciso anche lei di cavalcare l' onda del notch presentando per il mercato cinese il Nokia X6, con un design che si allontana da quello presentato fin' ora per i suoi smartphone, dando spazio a metallo e vetro, presente anche sul retro dove è stato posizionato anche il lettore di impronte digitali.

Le dimensioni di Nokia X6 sono di 147,2 x 71 x 8 mm per un totale di 153 g.
Il display Full Hd+ da 5,8 pollici dispone di risoluzione da 2.280 x 1.080 pixel, con fattore di forma 19:9 e protezione Corning Gorilla Glass 3.

Per quanto riguarda l' hardware il Nokia X6 adotta il processore octa-core Qualcomm Snapdragon 636 da 1,8 Ghz, mentre sarà disponibile nelle configurazioni hardware da 4/6 GB di Ram e 32/64 GB di storage, espandibili fino a 256 GB via micro Sd. La batteria dello smartphone sarà da 3.060 mAh.

Il comparto fotografico adotta una doppia fotocamera posteriore con un sensore da 16 megapixel con apertura F/2.0 e un sensore da 5 megapixel monocromatico, con apertura F/2.2. Anche la fotocamera frontale adotta un sensore da 16 megapixel con apertura f/20. Il sistema operativo sarà Android 8.1 Oreo. Tre le colorazioni previste: bianco, blu scuro e nero.

Il Nokia X6 è già disponibile al pre-ordine in Cina al costo di circa 250 dollari nella versione 6 GB Ram e 64 GB di storage, 235 dollari nella versione 4 GB di Ram e 64 GB di storage e 200 dollari nella versione 4 GB di Ram e 32 GB di storage.


Tag : Telefonia
Mon, 21 May 2018 14:10:41 +0200