Riunione famiglie migranti: voli gratisCorea Nord. Trump:è ancora una minacciaNapoli - 22enne maliano ferito in stradaSalvini: Ok Grillo. Ma tutti in classeLattanzi:schedare Rom? IncostituzionalePedopornografia - Capella ammette accuseAtletica: record Tortu sui 100m - 9"99Mondiali - gruppo E: Serbia-Svizzera 1-2Lifeline - Salvini: Malta irresponsabileMigranti - Conte a Sarraj:serve soluzione
di

Siria - bombardamenti su Ghouta : 250 morti di cui 57 sono bambini, oltre 1000 feriti

Siria - bombardamenti su Ghouta : 250 morti di cui 57 sono bambini, oltre 1000 feriti
Sono almeno 250 i morti dai dati dell'ultimo bilancio di 48 ore di bombardamenti sul Ghouta ...
Siria - bombardamenti su Ghouta : 250 morti di cui 57 sono bambini, oltre 1000 feriti

Siria - bombardamenti su Ghouta : 250 morti di cui 57 sono bambini, oltre 1000 feriti
Sono almeno 250 i morti dai dati dell'ultimo bilancio di 48 ore di bombardamenti sul Ghouta orientale, di cui almeno 57 risultano essere tutti bambini. Almeno 1000 i feriti, a riferirlo è l'osservatorio siriano. Gli Stati Uniti sono profondamente preoccupati per l'aumento delle violenze alla periferia di Damasco, dove da due giorni ci sono pesanti bombardamenti dell'esercito di Bashar al Assad. L'escalation della campagna di bombardamenti nella Ghouta orientale, da parte delle forze governative siriane e di quelle russe loro alleate, ha causato nell'ultimo mese decine e decine di morti e centinaia di feriti. 

"Il governo siriano, sostenuto dalla Russia, sta intenzionalmente colpendo i suoi cittadini della Ghouta orientale. Non solo questa popolazione soffre a causa di un assedio crudele che si protrae da sei anni, ma ora è anche intrappolata sotto intensi bombardamenti quotidiani che hanno lo scopo di uccidere e ferire civili e che per questo costituiscono evidenti crimini di guerra", ha dichiarato Diana Semaan, ricercatrice di Amnesty International sulla Siria. "Diventa fondamentale che il Consiglio di sicurezza invii il chiaro messaggio che non ci sarà alcuna impunità per chi ha commesso crimini di guerra e contro l'umanità. La catastrofe siriana è un esempio perfetto dell'elevato prezzo pagato dai civili per l'impunità di cui beneficiano coloro che compiono atrocità di massa", ha proseguito Semaan. 

"Tutte le parti che prendono parte al conflitto siriano devono rispettare i loro obblighi di diritto internazionale umanitario e garantire tanto un passaggio sicuro ai civili che vogliono lasciare l'area sotto i bombardamenti quanto l'ingresso privo di ostacoli delle organizzazioni umanitarie, in modo che possano fornire aiuti vitali alle centinaia di migliaia di persone della Ghouta orientale che ne hanno bisogno", ha concluso Semaan. Un mese esatto dopo l'inizio dell'offensiva turca su Afrin, nel nord della Siria, milizie fedeli al regime di Damasco sono entrate nell'enclave per cercare di dare man forte alle unità curde, portando a livelli di guardia le tensioni tra Ankara e Damasco. 

L'artiglieria turca ha immediatamente risposto, costringendo le milizie filo-Assad a ritirarsi di una decina di chilometri, secondo l'agenzia turca Anadolu. La televisione siriana ha mostrato immagini dei bombardamenti, che hanno costretto anche alcuni giornalisti a fuggire per mettersi al riparo.
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Siria
Scritto da Vito Oliva letto volte.
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàSiriabilancio bombardamenti suGhoutamorti
Clicca qui e commenta questo post!