Giochi 2018 - la cerimonia di chiusuraCina - via limite due mandati presidentePapa - Siria:Non combattere male con maleMinniti:fascismo?C'è massima attenzioneMps - Padoan: Stato resterà anni in bancaArriva il gelo?Italiani - scorte di zuppeFriuli - sisma 3.8 in provincia di UdineGentiloni:"Voto utile contro populismo"Pyongyang a Usa:non mendichiamo dialogoArriva Burian da stanotte - neve e gelo
di

Piacenza/ Studente picchia una professoressa: 7 giorni di prognosi

Piacenza/ Studente picchia una professoressa: 7 giorni di prognosi
Una professoressa di una scuola in provincia di Piacenza è stata violentemente aggredita da uno ...
Piacenza/ Studente picchia una professoressa: 7 giorni di prognosi

Piacenza/ Studente picchia una professoressa: 7 giorni di prognosi
Una professoressa di una scuola in provincia di Piacenza è stata violentemente aggredita da uno studente di prima media, secondo il quotidiano locale "Libertà", la donna è stata portata in ospedale con una prognosi di 7 giorni, il minore è stato sospeso con obbligo di frequenza e la scuola ha presentato una denuncia per infortunio sul lavoro e una segnalazione ai servizi sociali.

Il coordinatore del sindacato Gilda degli insegnanti di Piacenza e Parma Salvatore Pizzo : "Chiediamo di perseguire duramente i responsabili, i genitori rispondano delle azioni dei figli. I genitori devono rispondere delle azioni dei figli. E' grave il fatto che uno studente aggredisca la propria insegnante che in quanto tale rappresenta anche l'autorità statale. Trattandosi di un soggetto minore di 14 anni, non è perseguibile penalmente, ma certamente i genitori rispondono verso terzi dei danni prodotti dai loro figli".
Altre notizie per : studente Piacenza
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : studente Piacenza
Scritto da Vito Oliva letto volte.
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : Attualitàstudente Piacenzaprima mediapicchiaprofessoressa Di' la tua e commenta questo post!