Morbillo - recrudescenza nella Ue: +400%Berlusconi:io imprenditore - non politicoFrontex - sbarchi bene - ma non risoltiRaggi - archiviato il caso nomina RomeoPyeongChang:biathlon - bronzo all'ItaliaPansa: "Vigili su cyber manipolazioni"PyeongChang - short track: argento ItaliaEmbraco - Calenda:Bruxelles intransigenteTeramano - 17enne accoltellato a scuolaGentiloni: rischi terrorismo non finiti
di

Pensioni 2018 : Ecco le novità su assegni, età, cumulo

Pensioni 2018 : Ecco le novità su assegni, età, cumulo
Dal 2018 diversi lavoratori si troveranno a dover lavorare un po’ di più prima di godersi il ...
Pensioni 2018 : Ecco le novità su assegni, età, cumulo

Pensioni 2018 : Ecco le novità su assegni, età, cumulo
Dal 2018 diversi lavoratori si troveranno a dover lavorare un po’ di più prima di godersi il meritato riposo. Da tempo l’innalzamento di 5 mesi dei requisiti per andare in pensione scatterà solo nel 2019, ma già da quest’anno diversi lavoratori si troveranno a dover lavorare un po’ di più prima di godersi il meritato riposo.

Le lavoratrici lavoreranno di più - Dal 2018 verrà parificato il requisito anagrafico per accedere al trattamento di vecchiaia, quindi sia uomini sia donne dovranno avere almeno 66 anni e 7 mesi di età. Un duro colpo per le lavoratrici autonome, le quali fino a oggi bastavano 66 anni e 1 mese, e per le dipendenti del settore privato, cui bastavano 65 anni e 7 mesi. 6 mesi e un anno in più di lavoro, dunque, per loro dal 1° gennaio 2018.

Il cumulo finalmente esiste - Ottime notizie per i professionisti non iscritti all’INPS ma a Casse di previdenza di settore. Sino a oggi, infatti, non era previsto il cumulo delle pensioni versate nelle varie gestioni previdenziali, mentre dal 2018 dovrebbe diventare concretamente operativo il cumulo dei contributi introdotto un anno fa dalla legge di bilancio 2017. Una volta sottoscritte le convenzioni con l’Inps, le pensioni in cumulo potranno essere effettivamente erogate. I professionisti potenzialmente interessati a questa opzione sono oltre 400mila.

Assegni in aumento - Sale l’inflazione e saliranno anche le pensioni erogate. Con l’inflazione provvisoria del 2017 che è di +1,1%, l’anno prossimo scatteranno dei piccoli aumenti, anche se decrescenti all’aumentare delle pensioni. Nella maggior parte dei casi l’aumento lordo oscillerà tra i 70 e i 270 euro in un anno. Attenzione, però, perché lo Stato dà e lo Stato toglie. L’inflazione nel 2015 è stata inferiore al previsto (0,2% rispetto allo 0,3%) e, dunque, ecco che tra il 2017 e il 2018 i pensionati dovranno restituire la differenza incassata.
Altre notizie per : Novità Pensioni
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Novità Pensioni
Scritto da Vito Manzione letto volte.
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàNovità Pensioni2018assegnietà Di' la tua e commenta questo post!