Iss - Soyuz con Nespoli torna sulla TerraUsa: Murdoch e Disney - accordo da 60mldRussiagate - audizione fiume per Trump JrCanale di Sicilia - nuova scossa di 3.7Gaza - raid Israele su postazioni HamasCanale di Sicilia - scossa magnitudo 3.9La giustizia Usa indaga sulla app UberUsa - Trump cancella la web neutralityUsa - molestie:tre donne accusano SimmonsMessico - tre cadaveri appesi a ponte
di

Famiglia avvelenata con tallio : arrestato il nipote delle vittime Mattia Del Zotto

Famiglia avvelenata con tallio : arrestato il nipote delle vittime Mattia Del Zotto
E' stato arrestato dai carabinieri di Desio il 27enne Mattia Del Zotto, l'uomo ritenuto il ...
Famiglia avvelenata con tallio : arrestato il nipote delle vittime Mattia Del Zotto

Famiglia avvelenata con tallio : arrestato il nipote delle vittime Mattia Del Zotto
E' stato arrestato dai carabinieri di Desio il 27enne Mattia Del Zotto, l'uomo ritenuto il responsabile dell' omicidio dei nonni e di una zia, deceduti a ottobre per avvelenamento dovuto al solfato di tallio. All'uomo è stato contestato anche il tentato omicidio di ulteriori 5 persone  - i nonni materni, il marito della zia deceduta, un'altra zia e una badante dei nonni paterni. 

Secondo gli investigatori gli omicidi sarebbero stati premeditati, le vittime sono il 94enne Giovanni Battista Del Zotto, la 62enne Patrizia Del Zotto e l'88enne Maria Gioia Pittana. Da un primo rilievo tracce di tallio in quantità superiore alla soglia minima di sicurezza erano state trovate in una tisana a casa di Alessio Palma e Maria Lina Pedon, coniugi ultraottantenni di Nova Milanese (Monza) ricoverati da metà novembre per avvelenamento.
Altre notizie per : Famiglia avvelenata

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti dei fatti più importanti dal mondo.
Scritto da Paola Cammarota Letto 523 volte
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàFamiglia avvelenataMonzatallioarrestato Di' la tua e commenta questo post!