Honduras - ex ministro muore in incidenteAfghanistan: 6 bimbi feriti da ordignoTunisi - riunione ministri su crisi LibiaManovra - arresto per chi invade Tap?Accuse Mosca: Usa addestrano jihadistiIpotesi omicidio-suicidio per ShermanUltim'oraCile - frana nel Sud: almeno 5 mortiVittorio Emanuele III - attesa la salmaIncidenti montagna - morto escursionista
di

Pedofilia, scoperta tra Trento e Bolzano una rete di pedofili : Coinvolto anche un magistrato

Pedofilia, scoperta tra Trento e Bolzano una rete di pedofili : Coinvolto anche un magistrato
Scoperta dalla Polizia postale di Bolzano una rete di pedofili estesa fino a Trento su una ...
Pedofilia, scoperta tra Trento e Bolzano una rete di pedofili : Coinvolto anche un magistrato

Pedofilia, scoperta tra Trento e Bolzano una rete di pedofili : Coinvolto anche un magistrato
Scoperta dalla Polizia postale di Bolzano una rete di pedofili estesa fino a Trento su una piattaforma di voip criptato. La Polizia di Stato di Trento ha eseguito 47 perquisizioni e sequestrato ingente materiale informatico prodotto mediante lo sfruttamento sessuale di minori che ha portato all'arresto di 10 persone. Nell'inchiesta della stessa Procura per una presunta rete di pedofili dediti allo scambio di immagini online è coinvolto anche un magistrato della Corte d'appello di Reggio Calabria, Gaetano Maria Amato di 58 anni. 

Le indagini, condotte dalla polizia postale di Bolzano e coordinate dal pm trentino Davide Ognibene, sono partite circa un anno e mezzo fa in seguito all'analisi del pc di un uomo di 40 anni, altoatesino, residente in val Pusteria. Le dichiarazioni di quest ultimo hanno insospettito gli investigatori della Polizia delle Comunicazioni che hanno individuato tra le prove digitali del computer sequestrato, l'utilizzo continuo dell'applicazione Voip ed una rubrica composta da un centinaio di contatti dislocati su tutto il territorio nazionale. Grazie all'utilizzo di particolari software, gli stessi investigatori sono riusciti a ricostruire molte conversazioni dalle quali emergeva la morbosità degli interlocutori nei confronti di pratiche sessuali con minorenni

L'uomo, fulcro di una rete con più di cento contatti si presentava spesso come madre di una bambina minorenne affermando di essere attratto da bambini. Gli investigatori riescono così ad individuare 48 persone coinvolte, le cui attività di produzione e condivisione di materiale illecito prendono il via in Trentino Alto Adige, Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Lazio, Abruzzo, Puglia, Campania, Sicilia e Sardegna.
Altre notizie per : Pedofilia

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti dei fatti più importanti dal mondo.
Scritto da miriamferrazzu@ Letto 285 volte
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàPedofiliaTrentoBolzanorete pedofili Di' la tua e commenta questo post!