Oettinger (Ue):"Italexit è improbabile"Chris Froome vince 101° Giro d'ItaliaFormula Uno: Ricciardo in pole a MonacoBoeri: serve salario minimo per atipiciFico:Savona?Lasciamo fare Colle e ContePapa: in finanza etica contro lo scartoNuovo incontro tra i leader delle CoreeStrage Erba - morto Castagna:perse 3 cariF.Italia: Paese bloccato da 80 giorniSalvini:ministri non li sceglie Berlino
di

Strage di cristiani in Centrafrica : Uccisi 50 civili

Strage di cristiani in Centrafrica : Uccisi 50 civili
A 75 km dalla città di Bangassou, da tre anni sotto il controllo dei ribelli Seleka, miliziani ...
Strage di cristiani in Centrafrica : Uccisi 50 civili

Strage di cristiani in Centrafrica : Uccisi 50 civili
A 75 km dalla città di Bangassou, da tre anni sotto il controllo dei ribelli Seleka, miliziani islamisti hanno ucciso 50 tra donne, uomini, bambini, anziani per vendicarsi di un'incursione di combattenti non musulmani nel loro territorio, conteso tra estremisti di diverse fazioni. Nel villaggio di Gambo tra le 50 vittime anche sei volontari della Croce rossa.

Monsignor Juan Josè Aguirre su "Avvenire" spiega che la scorsa settimana i militanti di alcuni gruppi di autodifesa del territorio, non musulmani, hanno fatto irruzione nel villaggio, scatenando la reazione del contingente Onu, che però ha ucciso anche molti civili. Poi, i gruppi di autodifesa sono riusciti a cacciare i Seleka, estremisti islamici addestrati in Ciad che dal 2013 combattono nel Centrafrica. Il massacro dei 50 civili è stato una vendetta contro i miliziani dell'autodifesa, gli islamisti hanno fatto irruzione nell'ospedale della Croce rossa, dove hanno assassinato i feriti e i parenti dei malati, in gran parte civili cristiani.
Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti e vedi gli ultimi video su : Strage Bangassou
Scritto da Angelo Caputo letto volte.
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàStrage BangassouCentrafricacristianivillaggio
Clicca qui e commenta questo post!