Boschi: mi usano per coprire scandaliOlanda:duplice omicidio - due arrestiTokyo apre negativa - Nikkei - 0 - 26%Vertice migranti:termina prima giornataTrump e Putin parlano di NordcoreaCommissione Moro - ok Camera a relazioneItaliani i moduli stazione orbita LunaAccoltellamento a Maastricht - due mortiCoppa Italia - la Lazio vola ai quartiRenzi: Escludo patto con Berlusconi
di

Governo : Elezioni anticipate ad Autunno

Governo : Elezioni anticipate ad Autunno
Le urne in Italia potrebbero essere più vicine e la settimana decisiva per decidere le regole del ...
Governo : Elezioni anticipate ad Autunno

Governo : Elezioni anticipate ad Autunno
Le urne in Italia potrebbero essere più vicine e la settimana decisiva per decidere le regole del voto entra nel vivo. Ieri il Pd aveva incontrato il M5s, e sul testo della legge elettorale sembra esserci un'intesa sul modello proporzionale alla tedesca. Non sono mancate le critiche da parte di chi teme il voto anticipato. A partire da Angelino Alfano, che attacca il Partito Democratico: “In questo momento così delicato non si vota per la legge elettorale, ma si vota lo scioglimento delle Camere e io non capisco l'impazienza del Pd di portare l'Italia al voto tre o quattro mesi prima in piena legge di stabilità”.

L’ipotesi che emerge è che si voti in autunno. Renzi propone il 24 settembre, Grillo ha parlato del 10 settembre, in modo che i parlamentari non possano “arrivare al giorno della loro pensione da privilegiati che scatta il 15 settembre”, come ha scritto sul suo blog in riferimento ai vitalizi. Sull’opzione modello tedesco e voto in autunno sembrano ormai convergere Pd, Forza Italia e Movimento 5 Stelle. I partiti non hanno ancora trovato l’intesa su un testo definitivo, con Matteo Renzi che ha avviato le consultazioni al Nazareno. Ma Alfano non ci sta: “Rivolgo un appello al Pd prima della loro Direzione: pensino all'Italia e al danno che questa impazienza di rientrare a Palazzo può fare all’economia”, ha detto il ministro degli Esteri. "Noi siamo anche pronti a prendere in considerazione questa legge, ma non come mercanzia per portare il Paese alle urne in piena legge di stabilità. Non c'è tutta questa fretta da parte del Pd di ritornare a Palazzo Chigi. Sono già a Palazzo Chigi". Nella giornata di domani, invece, comincia in commissione Affari costituzionali alla Camera l'esame degli emendamenti al testo base Pd (il cosiddetto “Rosatellum”), che lo dovrebbero correggere in direzione di un sistema basato sul modello tedesco.

La questione dello sbarramento al 5% - Il ministro degli Esteri e leader di Ap ha aggiunto di non aver posto “la questione della soglia, ma una questione di principio sulla legge elettorale, perché ci uniremo ad altri e supereremo la soglia del 5%”. Alfano ha sottolineato come "ci sono tante forze politiche e persone della società civile che ci hanno dato disponibilità ad aggregare una coalizione liberale popolare che supererà la soglia, se sarà quella". Anche il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi è intervenuto sulla questione delle soglie. Alcuni giornali hanno sostenuto che Berlusconi è in disaccordo con la soglia di sbarramento del 5 per cento: è esattamente il contrario, fosse per me la porterei all'8 per cento”, ha dichiarato durante una cerimonia al palazzo della Regione Lombardia.
Altre notizie per : legge elettorale

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti dei fatti più importanti dal mondo.
Scritto da Alessia Mogevero Letto 536 volte
zazoom
- 4 5 4
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : Politicalegge elettoraleElezioni anticipatevoto anticipatoGrillo Di' la tua e commenta questo post!