Mogherini - Iran:no stop accordo nucleareMogherini:Iran - no stop accordo nucleareIvanka:la mia depressione post-partumForte scossa sismica in GiapponeRajoy ai catalani: stop a estremismoSerie A - Juve e Napoli a punteggio pienoSerie A - vincono Juve e NapoliSerie A - Juve e Napoli a punteggio pienoEnac: Ryanair rispetti norme o sanzioniFed lascia tassi fermi e alza stime Pil
di

Melissa Satta : Mai spogliata, voglio rispetto

Melissa Satta : Mai spogliata, voglio rispetto La bellissima moglie del campione centrocampista del Las Palmas Kevin-Prince Boateng, è una delle ...
Melissa Satta : Mai spogliata, voglio rispetto

Melissa Satta : Mai spogliata, voglio rispetto
Melissa Satta : Mai spogliata, voglio rispetto : La bellissima moglie del campione centrocampista del Las Palmas Kevin-Prince Boateng, è una delle showgirl italiane più seguite sul web. Il mese scorso su Instagram Melissa Satta aveva postato la lettera dei suoi legali per un’episodio che l'aveva toccata e ferita particolarmente. Scriveva infatti l'ex velina: “Purtroppo in questi giorni è successa una cosa che mi ha colpito molto. Forse per la prima volte ho capito tante donne e ragazze che vengono colpite da bullismo mediatico e violate nella privacy”.

Il fatto in questione riguardava la partecipazione ad una puntata del programma calcistico “Tiki Taka”. Melissa Satta raccontava più in specifico: “Solo perché ho indossato una gonna alcune menti evidentemente non sane hanno insinuato che fossi priva di biancheria intima e così la notizia su internet è diventata sempre più virale con tutta la sua gravità. Cosa ancor più grave è che è stata ripresa da alcune sedicenti testate giornalistiche come se fosse vera”.

Questa settimana, intervistata da Grazia, Melissa spiega bene questa sua reazione all'aggressività di certe persone sul web: "Io sono social e riservata. E questa non è una contraddizione, questa sono io". La Satta parla di come ha imparato a reagire agli odi e alle invidie che deve affrontare chi vive sotto i riflettori: "Quando nessuno ti tutela, devi farlo da sola. Ci sono ragazze che si mettono sui social senza sapere che si buttano in pasto agli squali. Non capiscono che chiunque può vedere le tue foto e poi scrivere di te qualsiasi cosa. Chi non c’è passato, non sa quanto sia difficile leggere falsità scritte e postate da persone che non ti conoscono, ma che possono esercitare un devastante potere su di te, e farti del male".
Altre notizie per : Melissa Satta

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti dei fatti più importanti dal mondo.
Scritto da Paola Cammarota Letto 516 volte
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : SpettacoloMelissa SattacyberbullismoTiki TakaInstagram Di' la tua e commenta questo post!