Italiani i moduli stazione orbita LunaAccoltellamento a Maastricht - due mortiCoppa Italia - la Lazio vola ai quartiRenzi: Escludo patto con BerlusconiSisma - pm Macerata apre inchiesta su SaeNasa: scoperto un mini sistema solareInternet:negli Usa via 'neutrality net'P.Chigi: Boschi ha chiarito su EtruriaBoschi:incontrai Vegas - non chiesi nullaSchiaffi ai bimbi - sospese due maestre
di

Vaticano Cina : Traffico di organi e il turismo dei trapianti

Vaticano Cina : Traffico di organi e il turismo dei trapianti
La conferenza internazionale organizzata in Vaticano dalla Pontificia Accademia delle Scienze è ...
Vaticano Cina : Traffico di organi e il turismo dei trapianti

Vaticano Cina : Traffico di organi e il turismo dei trapianti
La conferenza internazionale organizzata in Vaticano dalla Pontificia Accademia delle Scienze è cominciata all’insegna delle polemiche per la presenza tra i partecipanti della Cina, Paese nel quale l’espianto d’organi a detenuti e condannati a morte senza consenso preventivo era pratica comune fino a meno di due anni fa. “L’effetto positivo è fortificare la posizione del governo attuale della Cina, del Presidente e dei Ministri e di quelli che sono venuti, che vogliono veramente cambiare e vogliono seguire la dignità umana in questo campo e cioé nel rifiuto della vendita e del prelievo degli organi dai prigionieri come è stato fatto” ha detto Monsignor Marcelo Sanchez Sorondo, Cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze. 

Il dottor Huang Jiefu, ex-Vice ministro della Salute cinese e ora Presidente della Commissione Trapianti di Pechino, ha spiegato l’attuale posizione del governo, pur ammettendone i limiti: “Applichiamo la tolleranza zero. Tuttavia, la Cina è un Paese enorme con un miliardo e tre cento milioni di persone dunque sono assolutamente sicuro che sussistano alcune violazioni della legge”. 

Dal 1 gennaio 2015 Pechino ha vietato il prelievo di organi dai prigionieri, ma ancora l’anno scorso un rapporto internazionale denunciava il perdurare della pratica. Il traffico non è un problema solo cinese: i migranti africani ed asiatici sono spesso costretti a pagare il proprio viaggio clandestino verso l’Europa con la vendita di un organo.
Altre notizie per : Traffico organi

Zazoom Tv - Live Video Breaking News
Segui gli aggiornamenti dei fatti più importanti dal mondo.
Scritto da Angelo Caputo Letto 698 volte
zazoom
- 5 5 5
© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore - Immagini e foto presenti sono a scopo esemplificatico
Cerca Tags : AttualitàTraffico organiCinaconferenzaVaticano Di' la tua e commenta questo post!