Renzi. Pd - altre scissioni?Sigle finite!Pa - Aran:ampi divari in salari accessoriUsa:Mosca rispetti la tregua in UcrainaLancio sassi da cavalcavia sulla A26Cgia: Qe non ha dato risultati speratiUsa - è morto Bill Paxton di 'Apollo 13'GB - rischio terrorismo come con l'IraConsip - sms in sede audizione EmilianoCampidoglio - delibera Stadio in un meseSei Nazioni: Inghilterra-Italia 36-15Donald Trump contro Parigi : Esempio negativo di cosa causa ...Isola dei famosi 2017 : Stefano Bettarini e Dayane Mello ancora ...Attacco autobomba Siria :oltre 40 morti e decine di feriti Raz Degan insultato a L’Isola dei FamosiMasterchef 6 : Michele Ghedini eliminatoOmicidio Kim Jong-nam : Ucciso col gas nervino Aereo finisce fuori pista ad Amsterdam : nessuna vittima Il sabato sera si balla con le StelleMelissa Satta senza gli slip a Tiki TakaUomini e Donne : Sonia Lorenzini ha scelto Emanuele Mauti

Piante e cibi più sicuri | Italia capofila del progetto europeo COST-iPlanta

Piante e cibi più sicuri |  Italia capofila del progetto europeo COST-iPlanta Alimenti più sicuri e miglior impatto ambientale grazie a nuove tecniche di miglioramento ...

zazoom
Commenta
Piante e cibi più sicuri, Italia capofila del progetto europeo COST-iPlanta (Di venerdì 17 febbraio 2017) Alimenti più sicuri e miglior impatto ambientale grazie a nuove tecniche di miglioramento genetico in agricoltura. E’ l’obiettivo di un progetto europeo, COST-iPlanta, con l’Italia capofila, coordinato da Bruno Mezzetti dell’Università Politecnica delle Marche. Se ne è parlato oggi al Cnr di Roma, con esperti provenienti da oltre 30 Paesi per approfondire le conoscenze sul … L'articolo Piante e cibi più sicuri, Italia capofila del progetto europeo COST-iPlanta
La notizia completa su effemeride

Mostra altre notizie : Piante e cibi più ... ↺

Live Video Breaking News

Segui gli aggiornamenti dei fatti più importanti dal mondo.

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom
-
Cerca Tag : Piante cibi Piante cibi sicuri Italia capofila

Di' la tua e commenta questo post!