Raid anti-Is. Indagini su morti civiliLille.Spari fuori metro - feriti. Gang?Trovato anziano morto - legato ad alberoTrump: "L'Obamacare presto esploderà"Mondiale 2018 - Italia-Albania 2-0Moscovici:piano Trump-Putin è dividerciFumogeni - sospesa Italia-AlbaniaEquitalia:cartelle scontate già 600milaTrump ritira riforma Sanità - salta votoCaso Genova - Cassimatis querela GrilloSara Sampaio super sexy testimonial Victoria's SecretPaola Perego piange a Le Iene: Mi hanno messa in mezzo, sono ...Delitto Conegliano : Mihail Savciuc ha ucciso la 20enne Irina BacalAntonella Lettieri uccisa per un prestitoRitirato farmaco Gentamicina Solfato : ecco il motivoAttentato Londra : La Francia sospende le gite Strage migranti Libia :Almeno 240 le persone morteGP Australia : miglior tempo Lewis Hamilton, Raikkonen quintoAttacco Londra : Almeno 5 morti, ucciso l'assalitoreAttacco Londra : Un’auto sulla folla davanti al Parlamento - Ucciso ...

Malversazione | condannato a sei anni di carcere il cognato del re di Spagna Assolta

Malversazione |  condannato a sei anni di carcere il cognato del re di Spagna  Assolta Una sentenza storica. Iñaki Urdangarin, marito dell’infanta di Spagna è stato condannato a 6 anni e ...

zazoom
Commenta
Malversazione, condannato a sei anni di carcere il cognato del re di Spagna. Assolta l’infanta Cristina  (Di venerdì 17 febbraio 2017) Una sentenza storica. Iñaki Urdangarin, marito dell’infanta di Spagna è stato condannato a 6 anni e tre mesi di carcere per essersi illecitamente intascato soldi pubblici attraverso la Onlus Noos. Assolta invece la moglie, Cristina di Borbone figlia di Juan Carlos, processata per due reati fiscali, ma dovrà pagare una multa di 265.000 euro . L’ipot...
La notizia completa su lastampa

Mostra altre notizie : Malversazione ... ↺

Live Video Breaking News

Segui gli aggiornamenti dei fatti più importanti dal mondo.

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom
-
Cerca Tag : Malversazione condannato Malversazione condannato anni carcere cognato

Di' la tua e commenta questo post!