Migranti - ok Camera a norme su minoriEvasione fisco - "tax gap" è di 110 mldConiugi morti - forse omicidio-suicidioMigranti.Senato - ok voto fiducia decretoPresidenziali Francia - Valls vota MacronCarminati - "Io fascista degli anni '70"Ue - stop a fusione Lse-Deutsche BoerseAmministrative - Viminale: voto 11 giugnoRegeni - Egitto: non molleremo il casoIstat: sale fiducia consumatori-impreseAustria vieta il velo in pubblico e distribuzione del CoranoLeo Messi rischia squalifica per insultiScomparsa Angela Celentano : Nuova testimonianzaMassimo Lopez su Facebook : Pericolo passatoPierclaudio Raviola : Italiano ucciso in Nuova Zelanda per rapinaArianny Celeste : La sexy modella da Playboy a InstagramAnticipazioni Isola del Famosi 2017 : Svelato il nome del Vincitore?Emanuele Morganti : Tutti hanno visto, nessuno l'ha difesoUnited Airlines : Bandite due ragazze da un volo perché indossano i ...Iraq - Rogo al mercato di Mosul : ancora vittime civili

Alitalia | Calenda | azienda gestita male

Alitalia |  Calenda |  azienda gestita male Mi pare oggettivo che la compagnia è stata gestita male. Quello che è inaccettabile è scaricare ...

zazoom
Commenta
Alitalia, Calenda: azienda gestita male (Di giovedì 12 gennaio 2017) : (Ultime Notizie - Ultim'ora) "Mi pare oggettivo che la compagnia è stata gestita male. Quello che è inaccettabile è scaricare questo sui lavoratori". Così il ministro dello Sviluppo economico, Calenda, a Radio anch'io. "Non esiste che si parli di esuberi prima di parlare di piano industriale", ha aggiunto. Quanto ai voucher,oggetto di un prossimo Referendum, se hanno "dato luogo ad abusi discutiamo", ha dichiarato.Il ministro ha anche invitato a non usare toni trionfalistici sull'occupazione: "La situazione è ancora difficile".

Mostra altre notizie : Alitalia Calenda ... ↺

Live Video Breaking News

Segui gli aggiornamenti dei fatti più importanti dal mondo.

© Articolo pubblicato secondo le condizioni dell' Autore.
zazoom
Zazoom
-
Cerca Tag : Alitalia Calenda Alitalia Calenda azienda gestita male

Di' la tua e commenta questo post!